Le rubriche di Positano News - Viabilità

Grande successo per la Funivia del Faito, record di presenze nel weekend

Un altro weekend di successi per la Funivia del Faito: sono stati 1390 i viaggiatori tra sabato 20 e domenica 21 giugno. Nonostante le restrizioni per il Covid-19, la magia dei viaggi in “panarella” continuano ad attirare amanti della montagna e turisti occasionali. «Nell’estate più difficile degli ultimi decenni, riaprire la Funivia è stato un atto di coraggio e di fiducia verso il territorio – spiega il Presidente del Parco Regionale dei Monti Lattari , Tristano Francesco Dello Joio Ravallese – per questo motivo è doveroso il nostro ringraziamento al presidente della Campania Vincenzo De Luca, che ha permesso nel 2016 di riattivare l’impianto destinando risorse importanti per la valorizzazione del sistema Faito. Un’intenzione perseguita fino ad oggi grazie anche ad Umberto de Gregorio, presidente dell’EAV – Ente Autonomo Volturno srl che riconoscendo i successi dell’impianto ha prolungato in questi anni gli orari e permesso un collegamento costante. Lo scorso week end, proprio in ragione dell’affluenza dei primi giorni di riapertura della Funivia, la direzione dell’Eav aveva prolungato l’orario. Una decisione premiata dai viaggiatori che sono saliti e scesi dal Faito, con corse extra, fino a sera. Questo è frutto di una sinergia vincente, in serbo abbiamo molti progetti per la nostra amata montagna che la renderanno ancora più attrattiva».
L’attenzione per il Faito, che sale tra i comuni di Castellammare e Vico Equense, è massima. Domenica una troupe del Tg Regionale della Rai ha filmato sentieri e intervistato il Presidente Dello Joio. «Ci siamo e lavoriamo per migliorare la vita sul Faito, lo dico a chi pensa di poter fare i suoi comodi all’interno di un bene regionale» conclude Tristano Dello Joio.
Grazie a tutti coloro che hanno dato il proprio contributo per rendere possibile tutto questo è per far sì che tutto continui alla grande

Commenti

Translate »