Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

META PORTONI APERTI-GEOGRAFIA NASCOSTA DELL’ITALIA ESTERNA

Articolo aggiornato dell’inviato di Positanonewstv che ha riportato video e interviste.

La quinta edizione di Geografia nascosta dell’Italia esterna – Meta portoni aperti si svolgerà sabato 10 e domenica 11 Novembre 2018.
Dopo aver curiosato tra i portoni dell’est, dell’ovest, del nord e del sud di Meta nelle scorse edizioni, quest’anno toccherà al centro geografico del nostro piccolo paese.

Sabato 10 Novembre ore 9.45 per le “Passeggiate paesologiche” partiremo da Piazza del Lauro presso il Bar del Lauro, proseguiremo lungo Via del Lauro, poi verso via Casa Miccio, vico Casa Miccio, uno spezzone di via Marconi, via Municipio e via Caracciolo.
Visiteremo la casa natale del grande giornalista metese Martino Cafiero, tra i fondatori e direttore del “Corriere del Mattino” (in seguito “Il Mattino”) e la casa di villeggiatura di Luigi Crisconio, uno dei più apprezzati pittori napoletani del primo Novecento. Proprio a questi due personaggi è dedicata la quinta edizione di questa manifestazione.

Nel pomeriggio di sabato alle ore 16.30 presso la Sala Consiliare del Comune di Meta, saranno premiati tre proprietari di case distintisi nel preservare ed abbellire le proprie dimore.
Lo scrittore e poeta Franco Arminio – PAESOLOGO, ospite abituale della manifestazione, presenterà il suo ultimo lavoro: Resteranno i canti. Interverranno il Prof. Lauro Gargiulo, la Prof.ssa Nella Pane Circelli e lo scenografo Christian Merli.

Domenica 11 ci dedicheremo alla “mareologia”. Inizieremo le passeggiate alle 9.45, ritrovo presso “Piazza Ascensore”. Visiteremo vico Meta (di fronte vico Santo Stefano) nel ricordo di due medici filantropi metesi: Eugenio Gastone Sassi e Luigi Cappiello. Attraverso i gradoni Pescatori scenderemo quindi verso la spiaggia di Meta con festa finale tra gli stabilimenti Resegone, Marinella, Nino relax e Bar H.

Direzione artistica Eugenio Lorenzano, Nino Aversa e Pierpaolo De Pasquale

La partecipazione è libera e gratuita. La manifestazione si terrà anche in caso di pioggia.

Interverranno:
MUSICA: Nicola Caso​, Gianni Aversano​, Antonio Moccia, Gianluca Giangio Parente e A’ Paranza D”O Parent’, Luigi Somma, Rocco Aversa, Vincenzo Greco e Paolo Massa, Lauro Attardi, Paolo Propoli, Nino Aprea, Pierluigi Esposito, Gianni Castellano.

POESIA: Maria Giovanna De Pasquale, Clementina Esposito, Alessandra Aprea.

ARTE E ARTIGIANATO: Valentino Ruggiero (arigianato artistico), Andrea Famiani (modellistica navale), Rocco Recco (ceramiche), Umberto De Martino (scultura), Rosario Esposito ( Liuteria 13​), Lucia Cuomo (stilista e sartoria d’epoca), Federico Iaccarino (pastori napoletani), Antonino Cappiello (recupero legno), Gaetano Di Donna (pittura), Eugenia Di Leva (pittura), Toni Wolfe (legno), Luigi Apreda (tufo), “Sandali da Mastu Peppe”, Maria Luigia Maresca (tombolo e ricam), Massimo Sepe (vetri artistici), Armando Celentano (intrecciatore di panieri),Antonino D’Avanzo (tarsia lignea), Mike Deeley (pittura astratta), Marco Vendittelli (fotografo), Roberto Russo (fotografo).

Si ringraziano: Salvatore Castellano, L’Associazione Amici del Mare, Adele Paturzo, Giusy Castellano, Milena Parlato,Rosaria Aversa, Nino Sicignano, Peppe Langella, Riccardo Propoli, Nicola Castellano, gli studenti dell’Istituto San Paolo di Sorrento coordinati dal Prof. Manfredonia, il Museo del Mare, Giuseppe Buonocore e l’Associazione Radioamatori Penisola Sorrentina, Azienda agricola “Giardini di Armida”.

Col Patrocinio del Comune di Meta.

Per informazioni: 329.6906568

Mostra tutto il testo Nascondi