Quantcast

Sorrento. Massimo Coppola si dimette per rivincere le elezioni prima del TAR? Noi crediamo di no, ecco perchè

Più informazioni su

Sorrento. Massimo Coppola si dimette per rivincere le elezioni prima del TAR? Noi crediamo di no, ecco perchè. I colleghi di Agorà Penisola Sorrentina ieri hanno riportato la vicenda del ricorso al Tar, come ha fatto Metropolis e Il Mattino,  i fatti sono noti e li abbiamo sviscerati anche su Positanonews, con interventi anche di Bruno Morelli chiarificatori , ma il giornale in edicola porta avanti delle tesi estreme. Massimo Coppola potrebbe dimettersi per andare al voto ad ottobre e così evitare il commissariamento . Ma noi crediamo di no, sicuramente Massimo Coppola è avvantaggiato politicamente in questo momento, diversi uomini di Mario Gargiulo si sono avvicinati di fatto a Coppola e in questo momento, sopratutto dopo gli Stati Generali del Turismo, ha consenso, ma sarà la sentenza del 26 aprile a determinare tutto? Cioè l’incandidabilità di Marco Fiorentino acclarata dal Giudice Civile potrebbe far probendere il Tribunale Amministrativo Regionale di Napoli per l’annullamento del voto, se si tiene conto che i 1865 voti raccolti dalla lista di Fiorentino sono superiori ai 376 di distacco di Coppola da Gargiulo. Noi non crediamo che Massimo Coppola si dimetta, uno perchè non è scontato l’esito della sentenza , per tanti motivi giuridici e costituzionali, poi se il Tar ha un orientamento il Consiglio di Stato potrebbe averne un altro ed inoltre perchè ama, come tutti i sorrentini che siedono ora in consiglio comunale dalla maggioranza alla minoranza , la sua città, e in questo momento con il Coronavirus Covid-19 che incombe ed evoca i peggiori fantasmi della crisi economica che ha portato al tracollo la Città , come ogni buon marinario sorrentino sarà sulla sua barca anche in tempesta.

Più informazioni su

Commenti

Translate »