Quantcast

Calcio, il dottor Canonico parla di Osimhen

In questo lungo periodo i tifosi del Napoli e gli addetti ai lavori si stanno chiedendo che fine abbia fatto Osimhen e così quest’oggi il dottor Raffaele Canonico che lo ha in cura ha chiarito: E’ la prima volta che Osimhen subisce questo tipo di infortunio alla spalla destra, mentre l’altro infortunio lo ha subito alla spalla sinistra” mentre in tanti avevano parlato di una recidiva. Lo stesso responsabile dello staff sanitario del Napoli, poi continua e approfondisce la questione Osimhen: “Il calciatore ha subito l’infortunio con la Nigeria e già in quel caso i medici he lo hanno visitato hanno parlato di lussazione alla scapola destra, centrando perfettamente il problema. Al rientro in Italia il giocatore è stato sottoposto ad una ulteriore visita a Villa Stuart da parte del dottor Castagna, uno dei massimi esperti internazionali sugli infortuni sportivi alla spalla che ha confermato la diagnosi”. Sul ritorno al calcio giocato dell’attaccante Canonico risponde: “Spero che possa tornare prima della sosta natalizia, ma per me deve prima completare l’iter per atletizzare di nuovo l’arto“. Ovviamente su questa aspetto pesa molto anche “l’aspetto psicologico su un ragazzo di 21 anni. Il suo recupero va benissimo e sta lavorando per rafforzare il tessuto muscolare della spalla e del braccio. Posso dire che sta migliorando giorno dopo giorno”.

Commenti

Translate »