Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News
Steve Norman (Spandau Ballet) & Dj Claudio Ciccone Bros. opening act Alessia Ciccone

Steve Norman (Spandau Ballet) & Dj Claudio Ciccone Bros. opening act Alessia Ciccone

17/03 » 18/03/18

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 21:00 - Fine ore 2:00

Attenzione l'evento è già trascorso

Steve Norman, il multistrumentista degli Spandau Ballet, sarà a Napoli il 17 marzo 2018 insieme al Dj Claudio Ciccone Bros ed al sound internazionale di Alessia Ciccone.

Un “Live Dj Set” molto particolare, un FlashBack Moderno.
Sonorità ElettroPop in cui le programmazioni incrociano i suoni live di sassofono, percussioni, uno spettacolo che ha riscosso grande successo nelle precedenti esclusive esibizioni italiane di -Roma-Padova-Firenze-Cattolica & Milano , che contempla anche i grandi successi degli Spandau Ballet.
Omaggio alla musica degli Spandau Ballet dunque, ma non solo: un tuffo nel mare primordiale dell’elettropop con Steve Norman Sassofono e Percussioni e le alchimie elettroniche di quei moderni remixes del Dj Claudio Ciccone Bros. insieme a cui ha dato vita al Pop Up Tour of Italy.

Lo show si differenzia dalla classica impostazione del Live. La formula offerta durante lo show, infatti, è più che mai attuale e diversa.

Sonorità moderne e riff mixati delle più famose canzoni degli anni ottanta,
con l’esclusività ultratrentennali di un’icona, uno dei più grandi musicisti pop, che abbiamo apprezzato in quei favolosi anni new romantic.
All’inizio degli anni Ottanta, gli Spandau Ballet suonavano al “Blitz” di Londra una musica diversa, sonorità electro-pop delle origini, con brani ancora oggi freschi e godibilissimi come “Reformation”, “Mandolin”, “Confused” e “The Freeze”. Una parentesi a suon di danza che ha avuto il suo culmine nella celebre “To cut a long story short”, da molti considerata il capolavoro del “periodo Blitz” degli Spands. Il documentario Soul Boys of Western World del 2015 e la reunion degli Spandau Ballet ha generato una notevole nostalgia Retrospettiva sia nel pubblico che nell’industria musicale italiana.

Durante il live si manifesta una comunione di suoni, di ricerca, di intuizioni e improvvisazioni che definirle sperimentali è un azzardo. Si creano ancora momenti che riescono ad emozionare l’ascoltatore.

Alessia Ciccone e Claudio Ciccone Bros. hanno vissuto dodici anni a Londra (dal 2000-al 2012) lavorando come musicisti e Dj.
Si sono esibiti in diversi contesti, tra i quali pub, club, private party e rave, dove hanno sviluppato una creatività musicale, un proprio stile fatto di sonorità rivisitate in chiave moderna, fino al loro rientro in Italia nel 2012.
L’eco di queste nuove sonorità definite come il nuovo “Elettro-Pop”, subito si è percepita.
Il gusto e il sapore di quella nuova percezione musicale è stata subito abbracciata dall’intramontabile Steve Norman, storico sassofonista degli Spandau Ballet che ha subito apprezzato il loro inedito brano *I Racconti di Ale*

Che il grande pubblico fosse pronto a recepire questa nuova ondata musicale, soprattutto in Italia, lo si percepiva, poiché la tendenza e lo stile erano già nell’aria.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!