Quantcast

Piano di Sorrento, la testimonianza “In fila per la terza dose in condizioni disumane”

Piano di Sorrento ( Napoli ) . Una testimonianza pubblicata sui social network fra le tante che ci ha colpito

Stamattina, per l’ennesima volta sono stata fuori a Villa Fondi per vedere se fosse stato possibile fare la 3’ dose di vaccino, così come ci tartassano in tv, che ci dicono che dopo 5 mesi non abbiamo più copertura contro questo virus, a me domani sono 6 mesi, quindi mi preme fare la 3’ dose. Persone impreparate a dare informazioni, persone che ci trattano come dei cretini che dobbiamo stare li’ alle loro regole, aspettare, per chi non ha la convocazione, 4/5/6 ore all’impiedi, ammassati l’uno sull’altro, e se chiedi di distanziarci aggrediscono pure, i vigili che stanno lì senza vedere un cavolo, perché dovrebbero essere prima loro a farci stare distanziati, non ci sono bagni funzionanti o sedie dove sedersi, perché non sta scritto da nessuna parte che dobbiamo stare alle intemperie, all’impiedi, senza poter andare in bagno. Persone anziane, non convocate, che non ce la fanno a stare in piedi, impaurite dal covid, che vogliono vaccinarsi per cercare di non contagiarsi, costrette in una fila assurda, ma che rispetto c’è! Mamme con bambini, che non hanno a chi lasciarli, tenerli ore e ore in fila, ma scherziamo! Ma poi dove sta scritto che per prendere un numero devo recarmi alle 05,00 del mattino, altrimenti rischio di non rientrare nelle 150 dosi, ma è assurdo! Per me sono situazioni di inciviltà totale, di non rispetto per le persone che come me pagano le tasse, che fanno il loro dovere a vaccinarsi, ma è un nostro DIRITTO ESIGERE CONDIZIONI UMANE! Ci vorrebbe veramente poco, convocare tutti, man mano che scadono i 6 o i 5 mesi, in modo che si arriva, si entra, ci si vaccina in modo sereno e non dopo essersi anche snervati, stancati o contagiati in mezzo a tanta gente ammassata! Vorrei dire ai Sindaci della Penisola, ai dirigenti della ASL che non funziona così, che noi non siamo ne’ numeri ne’ tantomeno bestie (salvando le bestie che sono migliori di noi), ma siamo persone, casomai anche con problemi ed esigiamo RISPETTO!

Commenti

Translate »