Quantcast

Sorrento – Positano, il 5 dicembre si corrono 54km o 27km tra mare, colline e la magia delle luci di Natale

Sorrento – Positano: il 5 dicembre si corrono 54km o 27km tra mare, colline e la magia delle luci di Natale.

Domenica 5 dicembre 2021 si potrà assistere alla partenza di due maratone:  alle 7.00 del mattino, partiranno gli atleti iscritti alla Sorrento Positano Ultramarathon per percorrere i 54 km, mentre alle 9.00 della stessa mattina ci sarà il via alla Sorrento Positano Panoramica di 27 km.

Due gare molto diverse tra loro e destinate ad atleti con caratteristiche diverse: la Ultramarathon che si sviluppa su un importante dislivello che copre 54 km e la Panoramica che vede 27 km ed un dislivello positivo accessibile. Il percorso della Ultra Marathon 54 km rientra anche nel calendario delle manifestazioni IUTA (Italian Ultramarathon and Trail Association) e al traguardo volante posto al 50km assegna il “Trofeo della Costiera” mentre per la Panoramica c’è il “Gran Premio Nastro Verde” posto alla distanza della mezza maratona 21,0975km.

Quello che invece certamente accomuna le due gare è la cornice paesaggistica in cui gli atleti si troveranno, immersi nei territori del Parco Regionale dei Monti Lattari che fa da trait d’union tra la Costiera Sorrentina e quella Amalfitana, patrimonio dell’Unesco. Ma non sarà solo la natura a dare spettacolo, Sorrento, infatti, sarà vestita a festa grazie agli addobbi natalizi, una tradizione molto sentita in questa città e che aggiunge riflessi dorati alle strade principali. Sarà questa l’atmosfera che i runner troveranno al traguardo e che rederà ancora più emozionante la partecipazione a questa manifestazione.

NON SOLO CORSA – Numerose le opportunità che Sorrento offre ai turisti per trascorrere un indimenticabile weekend in uno dei posti più conosciuti al mondo. Teatro di storia, alcune testimonianze della quale possono essere raccolte visitando i musei, tra cui il Museo Correale di Terranova, tre piani dove sono esposti tanti tesori d’arte di ogni epoca. dai ritrovamenti archeologici alle tarsie sorrentine dell’800, mobili antichi, opere di pittori del ‘700 e ‘800 artisti della famosa “Scuola di Posillipo”, maioliche e porcellane italiane e straniere, orologi e macchine fotografiche d’epoca oltre che i preziosi scritti, originali, del poeta Torquato Tasso.

Tanti i personaggi che hanno vissuto una storia d’amore con Sorrento: da Tolstoj a Ibsen a Casanova a Michal Jan de Borch ai più recenti Aniello Califano e Sophia Loren che con Sorrento ha “una storia d’amore infinita”, che le è valsa anche la cittadinanza onoraria. Nata sul set di “Pane amore e…”, la Loren ha girato a Sorrento altri film che hanno contribuito a creare un immaginario collettivo di questa città.

ISCRIZIONI – Le iscrizioni sono aperte, clicca QUI. Tutti i runner che si iscrivono alla Sorrento Positano 2021 entro il 31.10 potranno personalizzare il pettorale gratuitamente. Per tutte le Società sportive d’Italia Napoli Running ha ideato una speciale promo – tariffa convenzionata per la gara Panoramica 27km. Per scoprire le convezioni societarie è sufficiente andare sul sito ufficiale a questo link clicca QUI.

Per maggiori info sulle promozioni e per calcolare esattamente le agevolazioni delle società visita il sito www.napolirunning.com 

Commenti

Translate »