Quantcast

Massa Lubrense: stop alla procedura per l’ingresso di PenisolaVerde

Massa Lubrense: stop alla procedura per l’ingresso di PenisolaVerde. Nuovo stop per la procedura che dovrebbe portare il Comune di Massa Lubrense ad entrare nel capitale sociale di Penisolaverde spa, la società che gestisce il ciclo dei rifiuti e lo spazzamento a Sorrento e Piano di Sorrento. Un iter che si trascina ormai da anni e che continua ad incontrare ostacoli.

Questa volta il problema è legato alle modalità di presentazione della domanda di partecipazione al bando per l’acquisizione di una parte del capitale azionario della municipalizzata. È in questo modo, infatti, che si ottiene la possibilità di usufruire dei servizi erogati dall’azienda. Il bando prevedeva che, tra gli altri documenti richiesti, ci fosse (a pena di esclusione) la delibera del Consiglio comunale che concedesse l’ok alla partecipazione alla gara. Invece l’amministrazione di Massa Lubrense ha inviato un provvedimento di giunta municipale.

Per questo la proposta di acquisto – l’unica pervenuta – è stata bocciata nel corso delle operazioni per la verifica di ammissibilità dell’offerta da parte degli uffici del Comune di Sorrento. Un intoppo inatteso che ora provocherà pesanti ritardi visto che la procedura per la cessione delle azioni viene annullata e bisogna ricominciare daccapo.

Commenti

Translate »