Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Striscia la notizia ad Amalfi. Ecco cosa hanno fatto nell’hotel Convento ex Cappuccini

Più informazioni su

Striscia la notizia ad Amalfi. Ecco cosa hanno fatto nell’hotel Convento ex Cappuccini . Antonio Ricci ha fatto tappa ad Amalfi nei giorni scorsi realizzando un servizio che è andato in onda ieri sera.

Striscia la notizia ad Amalfi

Luca Sardella, esperto in agraria, si è recato al Grand Hotel Convento di Amalfi, ex hotel Cappuccini,  per ammirare da vicino un ficus elastica da pergolato. L’inviato, insieme a Giacomo Sarnataro, direttore del parco dell’hotel, e con il giardiniere Francesco Esposito.

Il ficus in questione è costituito da una sola ed unica pianta che ricopre circa 20/30 metri di passeggiata ed è curato solo in maniera naturale, senza alcun tipo di trattamento. La sua vita è iniziata circa 100 anni fa e, fino ad oggi, i suoi possenti rami hanno creato un vero e proprio pergolato che non lascia filtrare la luce del sole.

Oltre al ficus centenario il parco comprende anche una fejoa antica di circa 90 anni con i suoi bellissimi fiori che dà un frutto dolcissimo che si può mangiare anche senza essere sbucciato. Il giardino comprende anche una Araucaria di 180 anni, Bouganville, Pompelmo, una Youcca secolare.

Proprio nel giardino del Grand Hotel che i monaci passeggiavano tra le bellezze del parco fino al 1850. «Noi continuiamo la tradizione dei monaci cappuccini, quella di conservare lo splendore di queste terrazze che un tempo servivano per alimentarsi – ha concluso il direttore del parco Sarnataro. I monaci, a quel tempo, facevano una vera e propria alimentazione a Km 0».

Su Positanonews TV il video di ieri sera

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.