Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le Rubriche di Positano News - CulturaNews di Maurizio Vitiello

Napoli. Weekend a Capodimonte: sabato 26 e domenica 27 maggio 2018.

Più informazioni su

Articolo di Maurizio Vitiello – Weekend a Capodimonte: sabato 26 e domenica 27 maggio 2018.

Weekend a Capodimonte: sabato 26 e domenica 27 maggio 2018.
Laboratorio di disegno, visite guidate e concerto omaggio a Pino Daniele

Museo e Real Bosco di Capodimonte
via Miano 2, Napoli

Sabato 26 maggio, dalle 11.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 18.30
Laboratorio di disegno di Peyron. Quando gli occhi e le mani parlano Museo
Il laboratorio a cura dell’artista francese Caroline Peyron, promosso da Amici di Capodimonte onlus usa il disegno come strumento per insegnare a guardare le opere nei musei e si rivolge ad un pubblico vasto ed eterogeneo. L’ottava edizione del laboratorio 2017/2018 è dedicata al tema dello sguardo e delle mani nelle
opere del Museo di Capodimonte.
Partecipazione libera, con il biglietto d’ingresso al museo. Non è necessaria la prenotazione. Bambini con meno di 10 anni accompagnati. Info:info@amicidicapodimonte.org

Domenica 27 maggio 2018, ore 11.00
Miti e allegorie dei 4 elementi: storie d’aria da Mercurio a Icaro
Museo – visita compresa nel biglietto
Che aria tira a Capodimonte? Domenica 27 maggio, alle ore 11.00, l’aria sarà protagonista di un nuovo appuntamento del ciclo di visite guidate dedicate ai quattro elementi naturali e offerte gratuitamente al pubblico del Museo. Imma Molino, storica dell’arte dei Servizi Educativi, accompagnerà i visitatori alla scoperta di storie e iconografie legate all’aria, elemento intangibile e inafferabile per eccellenza.
Il percorso partirà dagli ambienti della Galleria delle Cose Rare dove ci si soffermerà sulla figura di Mercurio presente tra i bronzetti del Giambologna e nel ciclo pittorico sugli amori degli dei e del pittore fiammingo Jan Sons. Si proseguirà poi con il mito di Icaro nei dipinti del veneziano Carlo Saraceni e, nelle sale dell’appartamento storico, con le storie di Mercurio e il mito di Aurora, raccontati dai gruppi in biscuit di Filippo Tagliolini e dallo spettacolare dessert da tavola della manifattura Poulard-Prad.
Ultima tappa, all’interno della mostra Carta Bianca – Capodimonte imaginaire, nella sala curata da Mariella Pandolfi, la grande tela di Luca Giordano con Mercurio che assiste Perseo nell’uccisione di Medusa.
L’attività, gratuita fino ad esaurimento posti, non include il biglietto di ingresso al Museo.
Per informazioni e prenotazioni: tel. 081.7499130 (10.00-13.00 | 15.00-18.00); mail mucap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it
(attendere risposta per conferma disponibilità).

Domenica 27 Maggio, ore 10.30
’A Maronna c’ accumpagne ! – Visita guidata ai luoghi della tradizione religiosa mariana a Capodimonte
Passeggiata alla scoperta dei luoghi della tradizione mariana a Capodimonte, a cura dell’associazione Amici del Real Bosco di Capodimonte. Partenza alle ore 10.30 da Porta Piccola per proseguire in vico Santa Maria delle Grazie alla scoperta della Cappella dell’Addolorata e della Chiesa di Santa Maria delle Grazie,
della Chiesa M.S.S. Immacolata e della Cappella dell’Annunziata.
Per maggiori informazioni: amicidelrealboscodicapodimonte@gmail.com

Domenica 27 maggio, dalle ore 10.00 alle 14.00
Apertura Ottocento privato
L’appartamento ad uso privato della corte, all’epoca dei Borbone e poi dei Savoia, dove si respira l’atmosfera accogliente di un elegante ambiente privato che conserva la memoria storica del passato insieme a una pregevole galleria d’arte sarà aperto ogni domenica dalle ore 10.00 alle ore 14.00. Presenta ampi spazi, vista
panoramica sul parco, sulla città e sul golfo di Napoli.
L’accesso all’Ottocento privato è compreso nel biglietto di ingresso al Museo. Per informazioni 081
7499130 oppure scrivere a mu-cap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it

Domenica 27 maggio, 18.30
Presentazione ufficiale dell’album PINO DANIELE OPERA
Cortili interni della Reggia
con Antonio Onorato, Ernesto Vitolo, Donatella Brighel, Valentina Crimaldi, Marco Zurzolo, Roberto
Giangrande PINO DANIELE OPERA è il titolo di un album prodotto da Jonathan Goldsmith: l’album presenta 12 grandi successi di Pino Daniele rivisitati in chiave cameristica dal maestro Paolo Raffone, collaboratore storico del musicista napoletano, e suonati da alcuni musicisti che – nel corso dei decenni – hanno collaborato con il ‘nero a metà’: Rosario Jermano, Ernesto Vitolo, Antonio Onorato, Roberto Giangrande, Valentina Crimaldi, Marco Zurzolo, Donatella Brighel e giovani musicisti napoletani di grande talento. L’intero progetto vede protagonista la voce – splendida, profonda e penetrante – del giovane musicista e cantante Michele Simonelli. Dodici brani che ripercorrono alcuni dei momenti più significativi della carriera di Pino Daniele, rivestiti con un abito nuovo, mai indossato finora: “l’abito cameristico”.
Il ricavato del concerto finanzierà il progetto “Uno strumento per te”, dell’associazione culturale Record M.E. e contribuirà al restauro della Chiesa di Gesù e Maria di Napoli. Il lungo pomeriggio/sera dedicato al disco PINO DANIELE OPERA avrà inizio alle ore 18.30 con un aperitivo con degustazione di alta qualità, con prodotti tipici campani offerti dai partners e sponsor dell’evento. L’inizio del concerto/presentazione è previsto per le ore 20.00.
L’iniziativa è curata e promossa dall’associazione “Euforika Napoli”. Pino Daniele Opera è un progetto dell’Associazione Culturale Record M.E. in collaborazione con l’Associazione Culturale Donna Regina.
L’album è prodotto da Jonathan Goldsmith.
Per acquisto biglietti online: https://www.ticketea.com/entradas-concierto-pino-daniele-opera/
Per maggiori informazioni scrivere a: recordmestudio@gmail.com
L’organico musicale, diretto dal Maestro Paolo Raffone, sarà costituito da:
Voce: Michele Simonelli
Violino: Alessia Viti
Viola: Marco Traverso
Violoncello: Giovanni Sanarico
Contrabbasso: Roberto Giangrande
Flauto: Alessandro de Carolis
Clarinetto: Nicola Vitale
Pianoforte: Dario Antonio Orso
Arpa: Cira Romano
Mandoloncello: Eduardo Robbio
Batteria: Luigi Del Prete
La serata sarà condotta dal giornalista Michelangelo Iossa.
Per ascoltare i brani su Su Youtube:
-“Che ore sò” https://www.youtube.com/watch?v=P-eArSrRfa8
-“Anna Verrà” https://www.youtube.com/watch?v=zmR61gJTldw

Sabato 26 e domenica 27 maggio, dalle ore 10.30 alle 12.30
La Musica al tempo dei Borbone, Compagnia Arcoscenico e Compagnia Teatro del Tufo
Sabato 26 maggio 2018 i piccoli visitatori del museo saranno accolti dai personaggi della Compagnia Arcoscenico: la Dama di Corte (Antonella Quaranta) e Re Pulcinella (Rodolfo Fornario).
Domenica 27 maggio 2018 dalle ore 11.00 alle 12.00 la Compagnia Teatro del Tufo con Antonella Raimondo, Margherita Romeo e Angela Tamburrino presenteranno delle performance teatrali. mentre il M° Rosario Ruggiero guiderà i visitatori all’ascolto di brani pianistici nel Salone Camuccini per la rassegna La Musica
al tempo dei Borbone dedicata ad autori del 700. Tutte le iniziative di animazione museale sono a cura dell’associazione MusiCapodimonte.

Da seguire.

Maurizio Vitiello

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.