Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Folgore Massa: è sconfitta solo al tie-break

I costieri tengono testa alla quotata Station Service Roma Volley     Redazione – In un palazzetto gremito fino all’inverosimile la Folgore Massa gioca alla pari tenendo  testa alla quotata Station Service Roma Volley ma è sconfitta al tie-break. L’emozione l’ha fatta da padrone in una serata fredda ma calda per quel che si è […]

Più informazioni su

I costieri tengono testa alla quotata Station Service Roma Volley

 

L'immagine può contenere: una o più persone, persone sul palco, campo da basket, folla e spazio al chiuso
Foto tratta dal diario di Facebook della Folgore Massa

 

Redazione – In un palazzetto gremito fino all’inverosimile la Folgore Massa gioca alla pari tenendo  testa alla quotata Station Service Roma Volley ma è sconfitta al tie-break.

L’emozione l’ha fatta da padrone in una serata fredda ma calda per quel che si è visto nel palazzetto sorrentino con il dodicesimo uomo che ha dato man forte agli uomini del coach Esposito che solo nel finale del quinto set  hanno ceduto le armi ai capitolini che hanno dovuto sudare le proverbiali camicie.

I biancoverdi partono ben concentrati contro la seconda forza della graduatoria che cerca di contendere al Cis Reti Hydra Latina la promozione, i primi flash vedono i locali avere un certo margine di vantaggio sui giallorossi, che poi lo riducono però stando sempre dietro di circa tre punti. Il set va in cantiere grazie ai buoni punti di Palmeri, Sette e Testagrossa ed a qualche buon ace contornato da dei muri che mettono il sigillo.

Qualche sbandamento condiziona il set successivo fin dalle prime schermaglie e qualche errore inizia a fare capolino sia in ricezione che in qualche attacco, i romani dimostrano di essere un team ben amalgamato e perforano con buone ed efficaci palle la squadra costiera che non riesce a tenerli testa, nonostante il bel tempo di Palmeri deve cedere.

Il copione del primo set si legge nel terzo: costieri che ritornano concentrati e per gli uomini in maglia giallorossa non c’è nulla da fare poiché i circa tre punti di distacco si portano fino alla fine, tutto il team massese gira come se fosse ben oleato grazie al solito Palmeri supportato dai vari Cuccaro, Aprea e Sette. Ma chi da il la definitivo quando si è sul 22 pari è Russo e poi chiude l’ace di Palmeri.

Dopo una partenza condita da qualche errore di ricezione e qualche muro perforato, la squadra costiera si rimette in carreggiata grazie ad un ace di Testagrossa ed a Cuccaro, la gara si vivacizza e si gioca alla pari fino al punto 17. Da questo momento esce fuori l’esperienza dei romani che riescono a spuntarla di poco: solo due punti.

Si va così al tie-break che vede giocare entrambe le contendenti quasi con un testa a testa ma con gli ospiti ad avere sempre quel punticino di vantaggio che poi Palmeri impatta ma alla fine non può nulla insieme ai compagni.

Dopo 180 minuti solo un punto che però ha lasciato la consapevolezza che i biancoverdi possono tenere testa anche alle corazzate, come quella capitolina che è stata li per li per capitolare, e si spera anche alla capolista Cis Reti Hydra Latina sabato 21 gennaio alle ore 17:30.

CAMPIONATO PALLAVOLO SERIE B/MASCHILE – GIRONE G – 12^ GIORNATA

SNAV FOLGORE MASSA – STATION SERVICE ROMA VOLLEY  2-3 

(25-17; 16-25; 25-22; 23-25; 13-15).

GISPA

Più informazioni su