Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

COSTIERA AMALFITANA, A MAIORI UN CONCORSO PER I PRESEPI NEL PAESE

Più informazioni su

•MAIORI, Costiera Amalfitana. Un presepe in ogni luogo pubblico e privato del paese. E’ l’obiettivo che si è proposto padre Domenico Langone superiore del locale Convento di San Francesco nella costa d’ Amalfi, e per poterlo raggiungere non ha mancato di coinvolgere gli alunni della scuola dell’obbligo e le loro famiglie. • Ha inviato una lettera diretta al dirigente del locale Istituto comprensivo, Nicola Lavecchia. Una lettera che è, soprattutto, un invito a diffondere il messaggio francescano attraverso la realizzazione, «con assoluta libertá, della rappresentazione plastica e personale del mistero del Santo Natale secondo la visione del cuore del Poverello d’Assisi, celeste patrono dell’ecologia». • L’iniziativa si concretizza con la XII edizione del concorso “Greccio a Maiori” che, quest’anno, si inserisce a pieno titolo nel contesto del programma delle manifestazioni cittadine dirette a sensibilizzare l’ambiente al problema ecologico di cui soffre il mondo. • Il concorso, ripetendo il suo schema abituale, è suddiviso in due sezioni: a) presepi tradizionali; b) disegni e lavoretti relativi alla Nativitá. La partecipazione, completamente gratuita, è aperta agli alunni dell’istituto statale “L. Staibano”, a quelli della scuola paritaria “Santa Maria” delle Suore domenicane e, senza limiti di etá, a quanti vorranno essere presenti con le loro creazioni. Per questi ultimi, comunque, è stata prevista una classifica a parte. • Le opere verranno esposte nel salone conventuale “Padre Antonino Cinque” e vi rimarranno dal 23 dicembre al 6 gennaio. • • I vincitori saranno designati sulla base di una votazione popolare e del giudizio espresso da una Giuria di esperti. • I lavori, per essere ammessi, dovranno essere consegnati al Convento San Francesco nelle ore pomeridiane (dalle 16 alle 19) a partire dal giorno 17 e sino a tutto il 21 dicembre. Alla mostra sará abbinata una raccolta di fondi per le attivitá missionarie a sostegno di una serie di missioni in vari posti del mondo, con cui i francescani portano sollievo a popoli in difficoltá. • Gaetano de Stefano

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.