Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Capodanno Bizantino d’Amalfi, presentata questa mattina la 14° edizione all’EPT di Salerno

Più informazioni su

Capodanno Bizantino d'Amalfi,  presentata questa mattina la 14° edizione all'Ente Provinciale per il Turismo  di Salerno. Un importante evento per tutta la Costiera amalfitana 

Presenti l'Assessore Regionale al Turismo e Beni CulturaliPasquale Sommese, il sindaco di Amalfi Alfonso Del Pizzo, il sindaco di Atrani Luciano De Rosa Laderchi, l'assessore al turismo e cultura di Amalfi Daniele Milano.

L'Assessore regionale al Turismo e Beni Culturali Paquale Sommese intervenuto durante la conferenza, moderata dal commissario Ept Angela Pace ha dichiarato: «Attraverso la programmazione di questi eventi abbiamo messo la Campania al centro dell'attenzione mondiale sia sul piano culturale, sia sul piano più strettamente turistico. Avere solo "grandi bellezze" non è più sufficiente per assicurare aumenti di flussi turistici e quindi di sviluppo economico pulito, occorre fare sistema, creare attorno allo splendore e la tradizione dei luoghi , una sinergia che produca l'accoglienza adeguata per far sì che chi sceglie la nostra regione possa non solo tornarci incantato ma che faccia rete raccontando le meraviglie di questa terra»Ampio il programma condiviso dalle due amministrazioni comunali e unanime l'apprezzamento dei due sindaci per il sostegno della Regione Campania per questa iniziativa.

L'Assessore al Turismo e Cultura di Amalfi Daniele Milano ha dichiarato«Con il Capodanno bizantino, valorizziamo l'identità e la grande storia di Amalfi . Incrementiamo l'appeal internazionale della città abbinando alle bellezza del luogo la presenza di ospiti di primissimo livello».

Sabato 30 agosto alle 21 all'Arsenale, spazio alla solidarietà con una serata speciale dell'Amalfi Musicalin cui parte del ricavato dei ticket da 15 a 30 euro sarà devoluto all'AISLA, l'Associazione italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica. Domenica 31 agosto alle 10 si apre con un educational tour, una visita guidata da Amalfi ad Atrani che consentirà ai partecipanti di passeggiare e immergersi nella storia.

All'Arsenale alle 18 avrà luogo l'incontro mediterraneo di studio dal tema "Amalfi e l'Ordine di Malta: mille anni nel segno della Croce ad otto punte", con la presenza del sindaco di Amalfi Alfonso Del Pizzo e di Birgu John Boxall e i prestigiosi interventi di S.E. Frà John Critien, Balì cavaliere di Gran Croce del Sovrano Militare Ordine di Malta, e del medievalista Giuseppe Gargano. Alle 21:30 ad Atrani alla Terrazza di Santa Maria Maddalena ci sarà la presentazione del Magister di Civiltà Amalfitana: un titolo assegnato ad una personalità amalfitana di origine o di adozione e che si è distinta per particolari ed acclarati meriti riconosciuti da una speciale commissione composta dai rappresentanti istituzionali e culturali dei due comuni. Per l'edizione 2014 è stato scelto Nicola Giuliano, produttore del film Premio Oscar "La Grande Bellezza". Previsti i saluti del sindaco di Atrani Luciano De Rosa Laderchi, l'intervista è affidata al giornalista de "Il Mattino" Mario Amodio.

Lunedì 1° settembre alle 11 sarà sottoscritto l'atto di gemellaggio di Amalfi con la città di Birgu (Malta). Nel Salone Morelli il consiglio comunale condividerà il protocollo con la delegazione comunale di Birgu, alla presenza dell'Ambasciatrice di Malta in Italia S.E.Vanessa Frazier . Alle 17:30 ad Atrani in piazza Umberto I° ci sarà l'Investitura ufficiale del Magister da parte dell'Arcivescovo di Amalfi – Cava Monsignor Orazio Soricelli e dei due sindaci di Amalfi e Atrani. Dalla stessa piazza alle 18:30 partirà il Corteo Storico dell'Antica Repubblica Marinara: novanta figurati in costumi d'epoca raggiungeranno la Cattedrale di Sant'Andrea ad Amalfi. La diretta audio lungo il percorso è affidato quest'anno al noto speaker radiofonico Gianni Simioli. Alle 21,30 sul palco allestito sul lungomare di Amalfi si svolgerà lo straordinario concerto ad ingresso gratuito degli Avion Travel.

A quasi dieci anni dal loro ultimo tour insieme, Peppe Servillo e la sua storica formazione (Fausto Mesolella, Mario Tronco, Mimì Ciaramella, Ferruccio Spinetti e Peppe D'Argenzio) si esibirà in uno straordinario live "Retour".

Il Capodanno Bizantino è organizzato dal Comune di Amalfi in collaborazione con il Comune di Atrani, il Centro di Cultura e Storia Amalfitana e il Consorzio Amalfi di Qualità. L'evento vede quest'anno anche il cofinanziamento della Regione Campania e dell'Unione Europea nell'ambito del Po FESR Campania 207-2013 ob. 1.12.

www.capodannobizantino.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.