Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Massa Lubrense Venanzio sul filo del rasoio su Vinaccia. Il “Capitano” Lucibello grande 5° foto

Massa Lubrense Venanzio sul filo del rasoio su Vinaccia. Il “Capitano” Lucibello grande 5°. La sfida eterna fra i due Venanzio e Vinaccia è stata vinta dal primo, ma per poco. Vinaccia ha fatto una grandissima prestazione . Dalla Costa di Sorrento alla provincia di Napoli e in Campania i due sono ad altissimo livello e mietono successi in tutta Italia. Dal versante della provincia di Salerno, in Costa d’ Amalfi, fantastico il “capitano” Nino Lucibello di Positano che ottiene uno straordinario quinto posto, terzo in assoluto, ed è davvero una affermazione notevole per il nostro campione della Costiera amalfitana. Riportiamo il comunicato della Scuderia Vesuvio.
Alla sempre fantastica cornice mozzafiato che offre la Costiera Sorrentina, oggi si è aggiunta la bellissima giornata sportiva con il 20°Slalom di Massalubrense.
Vittoria sudata per il pluricampione Salvatore Venanzio, che nonostante partecipasse alla gara con una Radical SR4 motorizzata con un propulsore di 1400 cmc, ha lottato fino all’ultimo
con l’altro iridato locale, Luigi Vinaccia con la sua Osella PA 9/90 di 2000 cmc.
Terzo gradino del podio per il giovanissimo Antonino Sbaratta su Radical Pro Sport 1400 che relega il nostro “Comandante” Antonino Lucibello al 5°posto assoluto e terzo di classe.
Buona la prima per tutti i nostri drivers, infatti Angelo Mascolo è primo nelle VST.
Super prestazione per il massese Ferdinando Terminiello che sulla belva Peugeot 106 gruppo A stravince sia la classe che tutto il gruppo.
Altri acuti con vittorie sono venuti da Sebastiano Buonocore sulla francesina Peugeot 205 Rallye nelle 1400 gruppo A, Antonio Vitale su Fiat 500 nelle VBC 700, Marcello De Gregorio con la Fiat 700 in S1 e l’agerolino Romeo Cioffi con la Renault Clio RS 2000.
Piazzamenti di rilievo per Gennaro Ruocco su Peugeot 106 N1600, Luigi Milo su Citroen Saxo VTS N1600, Domenico Avitabile con la sua Autobianchi A112 in P1, Alfonso Avitabile su A112 in classe S2, Provino Milo su Citroen Saxo VTS in RS PLUS, Alessio Vespoli su Peugeot 106 sempre in RS PLUS, l’amalfitano Matteo Cavaliere su Peugeot 106 in A1400, Francesco Mascolo su Fiat 700 in VBC ed il giovanissimo Gaetano Castellano al volante della Fiat Cinquecento in categoria P1.
Aniello Durante su Fiat Uno 1400 vince la categoria Attività di Base.
Nota speciale per i due veterani sorrentini Nello Esposito su A112 Abarth in S3 ed Antonino Casa su Renault Clio N2000 che sono andati comunque a podio nonostante la giovane concorrenza nelle rispettive classi.
Ora tutti rivolti alla prossima gara la “Coppa della Primavera” che il 7 aprile prossimo in via eccezionale si disputerà sul Circuito del Sele di Battipaglia.

Photo: Maresca

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.