Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Giffoni Film Festival a sorpresa raggiunge Amalfi, lo annuncia Daniele Milano

Più informazioni su

Giffoni Film Festival a sorpresa raggiunge Amalfi, lo annuncia il sindaco Daniele Milano

Stamattina conferenza di apertura del #Giffoni2018: il Festival approda ad #Amalfi il 17 luglio con un’anteprima speciale. Parleremo anche di questo in diretta a Radio Base alle 18:00.

Insomma una bella notizia per la Costiera amalfitana, un collegamento con questa importante manifestazione ci voleva, complimenti al sindaco.

Cento opere, di cui 11 italiane, in concorso nelle 8 sezioni competitive che richiamano 5601 giurati provenienti da 52 Paesi del mondo, 13 anteprime, 6 eventi speciali, 28 film tra eventi, maratone e rassegne, oltre 90 talent e ospiti tra cinema, musica, tv, web, scrittori, autori, imprenditori e rappresentanti delle istituzioni: sono alcune delle cifre della 48/a edizione del Giffoni Film Festival, in programma dal 20 al 28 luglio nella splendida cornice di Marina D’Arechi a Salerno, presentata stamane dal direttore Claudio Gubitosi. Al più importante appuntamento per ragazzi del mondo è atteso un pubblico di oltre 250.000 persone. Tra le anteprime il nuovo film della Marvel “Ant-man and the Wasp”, con gli attesissimi protagonisti Paul Rudd ed Evangeline Lilly. “Gli Incredibili 2” sarà tra i protagonisti del Festival con una proiezione speciale in lingua originale prevista sabato 21 luglio. Il parterre degli ospiti istituzionali, impegnati nelle masterclass, spazia dal vicepremier Luigi Di Maio al presidente della Camera Roberto Fico, dai ministri Costa e Bonisoli al presidente di Confindustria, Boccia.

Durante la presentazione Gubitosi ha rivolto un saluto ai ragazzi thailandesi e ai loro soccorritori. «Sono loro i campioni del mondo – ha detto – da Giffoni mandiamo il nostro grazie a quelle persone meravigliose». Gubitosi parla di Giffoni come un appuntamento che fa parte della «Famiglia Italia che si ritrova ogni anno a luglio a rappresentare una delle più belle storie del nostro Paese». Un’edizione molto attesa perché è da qui che inizia il percorso che porterà nel 2020 alla 50esima edizione. Tra le 100 opere in concorso i  temi spaziano dai conflitti generazionali alla diversità, fino a bullismo, migrazioni, sentimenti, dubbi, adolescenza, crescita personale, nelle 8 sezioni competitive che richiamano a Giffoni  5601 giurati dai 3 ai 18 anni (mille più dell’anno scorso)  provenienti da 52 Paesi del mondo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.