Voglia dei mare. Ma?!

L’acqua Smeralda dei nostri mari, dovuta alla assenza assoluta di traffico e movimento, fa nascere in chiunque la osservi una voglia irreprimibile di tuffarsi per una sana nuotata. La limpidezza fa si che dalla ripa, si vedono i mazzoni e i guarracini sotto la scogliera,qualcuno ha detto.

Quando potremo andare al mare? Non si sa, è difficile dirlo, aspettiamo il 18 maggio, per un ulteriore passo verso l’apertura. Intanto si fa un gran parlare di come saranno organizzati gli stabilimenti balneari, distanze, posizioni, Metratura. Noi di Positanonews abbiamo dato una occhiata in giro, per vedere come si sta reagendo.

A Marina dai Cassano, il porto turistico è pronto ad accogliere, ora centinaia dai posti barca sono vuoti,come anche gli stabilimenti balneari.il tutto è dominato da una atmosfera surreale.

A Marina di Puolo, la spiaggia 5mare,di Bruno Cinque è ancora tutta da sistemare dopo l’ultima grande mareggiata. Al momento risulta impraticabile, il mare ha stravolto la sassaia.

La Marinella dai Sant’Agnello ci ha offerto una visione di work in progress, con lo scavatore sulla piaggia intento a pianificare, e poi la scogliera ferita dalla mareggiata, ci appare sistemata e pronta. Ma lasciamo parlare le immagini, i tre video del tre luoghi sono stati girati di filato nelle stesse ore.

 

Mostra tutto il testo Nascondi
Translate »