Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

UN SERPENTE NEL MARE DEL MARMEETING

Il tuffo del primo atleta del Marmeeting 2018 è stato ritardato per qualche minuto, perchè in acqua proprio sotto la piattaforma c’era un serpente. Strano e raro da vedersi nelle nostre acque. Sono intervenuti i sub addetti alla sicurezza per allontanarlo, ma anch’essi non sapevano come comportarsi, se usare una mazza, se ammazzarlo o scacciarlo con la pinna.

Fatto sta che la coincidenza con l’inizio della gara, e la presenza di questo animale in quelle acque ci ha fatto riflettere e pensare. Se fossimo stati in epoca medievale, nonostante la ricchezza della costa amalfitana sarebbe stato un brutto segno, premonitore di cose poco piacevoli. A noi piace di più pensare al serpente come Agathodaimon (o Agathos Daimon, in greco: ἀγαθός δαίμων, traducibile in “demone buono”), è un demone della mitologia dell’Antica Grecia, dove era considerato una divinità protettrice del grano, dei vigneti e anche delle città. Presente anche nella mitologia romana nella veste di genius loci, è associato anche alla fortuna, alla salute e alla saggezza.

Risultati immagini per Agathodaimon affresco pompeiano

Mostra tutto il testo Nascondi