Sorrento, prima della protesta stagionali Rosario Fiorentino ricorda Michele

Prima che iniziasse l’evento, però, è intervenuto Rosario Fiorentino nel ricordo di Michele, il 66 enne di Casarlano della tragedia del Vallone dei Mulini, dove si è tolto la vita. Rosario lo ricorda come un grande lavoratore stagionale, sempre in lotta per la vita nonostante le mille difficoltà. “Ricordiamo Michele per il suo sorriso, per la passione e volontà per il lavoro. Michele era figlio di questa terra, figlio del popolo. Un grande e stimato lavoratore”. I manifestanti hanno poi osservato un minuto di silenzio in ricordo della vittima. Ricordiamo che atti del genere si possono prevenire, basta il dialogo, il suicidio è un rimedio definitivo ad un problema temporaneo. Un’altra soluzione è sempre possibile!

Mostra tutto il testo Nascondi
Translate »