Quantcast

Seashore la presentazione di Leonardo Massa della MSC a Napoli seguita da Positanonews

Seahorse la presentazione di Leonardo Massa della MSC a Napoli seguita da Positanonews da Lucio Esposito di Sant’Agnello e Sara Ciocio di Piano di Sorrento, dalla Penisola sorrentina luogo d’origine di Aponte.

MSC Seashore, la nuova ammiraglia e 19ª unità della flotta di MSC Crociere, che domenica 8 agosto ha fatto il suo primo scalo a Genova, dove tornerà ogni domenica.

MSC Seashore è la nave più grande e tecnologicamente avanzata mai costruita in Italia, anche sotto il profilo ambientale. Realizzata da Fincantieri e varata lo scorso 26 luglio ai cantieri di Monfalcone, MSC Seashore è costata un miliardo di euro, investimento che ha generato, solo in fase di costruzione, una ricaduta sull’economia italiana superiore a 4 miliardi, senza considerare il significativo impatto turistico-economico derivante dall’operatività della nave nei territori visitati dai suoi ospiti e dagli equipaggi.

Dal capoluogo ligure, storico home port di MSC Crociere, MSC Seashore salperà ogni domenica per i prossimi tre mesi, per compiere crociere settimanali in Mediterraneo occidentale che faranno tappa anche a Napoli, Messina, Malta, Barcellona e Marsiglia.

Al termine di questa stagione estiva, il 31 ottobre la nave partirà da Genova per una crociera di 18 notti verso il Nord America e al 20 novembre offrirà crociere di 7 notti nei Caraibi in partenza da Miami alla scoperta di San Juan (Porto Rico), Charlotte Amalie (Saint Thomas), Puerto Plata (Repubblica Dominicana) e poi Ocean Cay MSC Marine Reserve, la nuova ed esclusiva isola privata di MSC Crociere alle Bahamas.

Nelle soste genovesi è previsto un ricco ventaglio di escursioni che, per esempio, porteranno i crocieristi a visitare l’Acquario di Genova, il più grande d’Europa, ad addentrarsi nel centro storico, il più grande del Mediterraneo, alla scoperta delle meraviglie della “città vecchia” cantata da De André, oppure a spingersi fino a Portofino.

A spiegarci i primati di questa nave, il legame, sempre più saldo, tra MSC Crociere e Genova, e come la compagnia crociera sia stata la prima al mondo a ripartire dopo la pandemia, è Leonardo Massa, Country Manager di MSC Crociere.

“Con l’arrivo della nuova ammiraglia salgono a tre le navi della compagnia – ricorda Massa – che quest’anno hanno già scalato regolarmente Genova, il cui porto si conferma così altamente strategico, nonché il principale hub di MSC Crociere a livello globale. Quest’anno, infatti, la compagnia effettuerà a Genova circa 130 scali, movimentando quasi 400 mila passeggeri, che stimiamo in crescita, a circa 700 mila, nel 2022“.

“Dalla ripartenza delle nostre crociere, primi al mondo, ad agosto del 2020 – sottolinea il Country Manager della compagnia – siamo orgogliosi di aver trasportato oltre 100 mila crocieristi italiani in maniera sicura, grazie al Protocollo di salute e sicurezza, messo a punto dalla nostra Compagnia“.

Dopo l’estate, inoltre, è destinato a salire a 11 il numero di unità MSC Crociere che quest’anno faranno scalo sotto la Lanterna, tra le quali, oltre a MSC Seashore, le altrettanto grandi e moderne MSC Virtuosa, MSC Grandiosa, MSC Seaview e MSC Seaside, con un record di 30 toccate previste nel solo mese di ottobre.

MSC SEASHORE: LA NAVE
MSC Seashore è la prima nave Seaside EVO, un’evoluzione della rivoluzionaria classe Seaside e va ad aggiungersi alle navi gemelle MSC Seaside e MSC Seaview, entrate in servizio rispettivamente nel 2017 e nel 2018.

A bordo di MSC Seashore si percepiscono le caratteristiche di design innovative e glamour ed è stata concepita con l’obiettivo di avvicinare gli ospiti al mare. MSC Seashore offre una serie di funzionalità, luoghi ed esperienze completamente nuovi per gli ospiti, poiché il 65% delle aree pubbliche è stato reinventato per migliorare ulteriormente l’esperienza degli ospiti a bordo. La nave dispone infatti di 13 mila mq di spazi esterni, con un’ampia scelta di lounge bar e ristoranti all’aperto, piscine e aree per rilassarsi e prendere il sole, nonché diversi punti panoramici per ammirare suggestive viste sul mare.

Sulla MSC Seashore è inoltre presente una scultura unica, la “Danza del Mare”, un’opera d’arte realizzata da Venini, uno dei maestri vetrai più stimati al mondo con una storia ultracentenaria. A poppa, al ponte 16, troviamo invece il “ponte dei sospiri”: un passaggio sospeso nel vuoto, con il pavimento in vetro, su cui passeggiare con un punto di vista mozzafiato sull’infinity pool di poppa e sul mare. In questo video vi portiamo a scoprire la nave e, ovviamente, anche a fare un passaggio sul ponte dei sospiri.

I NUMERI DI MSC SEASHORE
Classe: Seaside EVO

Data di consegna: 26 luglio 2021

Stazza: 170.400 GRT

Numero passeggeri (max.): 5.877

Membri dell’equipaggio: 1.648

Numero di cabine: 2.270

Lunghezza – larghezza – altezza: 339 /41m/76m

Velocità massima: 22,4 nodi circa.

Mostra tutto il testo Nascondi
Translate »