LA PIZZA PER QUESTA ESTATE. friariello -burrata-pomodorino giallo al Casale Antonietta

Questi cornetti sopra la pizza mi intrigano Chef!  Chef è una parola grossa, mi rimbrotta lui, diciamo maestro piazzaiolo. Cosi si introduce la chiacchierata con Mario Montefusco , al forno del Casale Antonietta. Questi cornetti verdi sono friarielli che Mario, ha accostato ai pomodorini gialli e alla burrata, producendo prima per prova e poi entrata nel menù del ristorante del Casale. Il peperoncino verde “friariello” si caratterizza per il prelibato sapore dolce e l’aroma intenso, è consumato tradizionalmente fritto in padella con olio e aglio, con e senza pomodorino, da non confondere con quello romano che è un altro tipo di verdura a brocoletto.

Mi intrigano, dicevo,  perché hanno un che  di vago di cornicelli alla Totò !, scaccia guai e contro il malocchio- covid, oggi molto importante. Passiamo all’assaggio con Luca il patron, sempre in giro al controllo delle sale interne e le grandissime esterne, questi peperoncini friarielli sono del nostro orto, colti giornalmente a mano, perchè hanno maturazione differenziata.  Il terreno di questa collina di Sorrento è particolarmente ricco di minerali, esposto al sole e al vento del mare da ad ogni frutto sapori specifici. Intanto preparo un boccone che riesca ad accogliere i tre ingredientio principali friariello, pomodorino giallo e burrata, in bocca, al gusto appare come un cocktail  di sapori veramente sapiti e gustosi. Poi assaggiamo altro , e tra me e me , intanto penso che, vista l’ora tarda, avrei calpestato il mio stomaco. Luca quasi a leggermi nel pensiero, mi impone di non bere birra, ma un po di prosecco se non addirittura un brachetto! Risultato? tutto positivo! Ho trovata la mia pizza per questa estate. Un bravo a Mario Montefusco che con questa scoperta semplice, oserei dire dell’acqua calda, sta deliziando decine e decine di persone.

Generico agosto 2020

Mostra tutto il testo Nascondi
Translate »