Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

La cultura dell’antico a Napoli nel secolo dei lumi. video

Articolo aggiornato dagli inviati di Positanonews e Positanonewstv con video, interviste, foto e impressioni.

Napoli – Ercolano 14-16 novembre 2018 programma

Mercoledì 14 Novembre 2018
Società Nazionale di Scienze Lettere e Arti in Napoli
10.30 – Saluti di apertura:
GAETANO MANFREDI
Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Napoli
Federico II
ARTURO DE VIVO
Pro-Rettore dell’Università degli Studi di Napoli Federico II
EDOARDO MASSIMILLA
Direttore del DSU-Dipartimento di Studi Umanistici
FRANCESCO ACETO
Dottorato in Scienze Storiche, Archeologiche e
Storico-Artistiche
GIOVANNI POLARA
Presidente dell’Accademia di Archeologia, Lettere e Belle Arti
MASSIMO OSANNA
DSU – Dipartimento di Studi Umanistici
Direttore Generale del Parco Archeologico di Pompei
Introduzione: CARMELA CAPALDI

Sezione I – Temi di investigazione
Presiede: FAUSTO ZEVI
11.00 – CARLO GASPARRI
(Università degli Studi di Napoli Federico II)
Promenade cumana
11.40 – PAOLO AMODIO, MARIO COSENZA
(Università degli Studi di Napoli Federico II)
Napoli e Pompei nell’Encyclopédie
12.00 – PAOLA D’ALCONZO
(Università degli Studi di Napoli Federico II)
«Egli è il primo de’ Sovrani, ch’abbia fatto uno scavamento così
vasto, durevole, e dovizioso»: scavo e pubblicazione dei reperti
vesuviani in un manoscritto galianeo del 1756
12.20 – AGNES ALLROGGEN BEDEL
“Top secrets”. I primi decenni degli scavi borbonici
12.40 – CLAUDIA VALERI
(Musei Vaticani, Roma)
L’eredità di Winckelmann nella percezione dell’Antico
13.00 – Dibattito
Pausa pranzo

Mercoledì 14 Novembre 2018
Museo Archeologico Nazionale di Napoli
14.30 – Saluti di benvenuto:
PAOLO GIULIERINI
Direttore del Museo Archeologico Nazionale di Napoli
VALERIA SAMPAOLO
già Conservatore Capo del Museo Archeologico Nazionale di Napoli

Sezione II – L’esperienza dell’Antico
Presiede: STEFANO DE CARO
14.50 – FRIEDRICH WILHELM VON HASE
“Per ASPERA AD ASTRA” – Da Stendal a Dresda (1717-1755).
Gli anni di Johann Joachim Winckelmann in Germania
15.10 – CARMELA CAPALDI
(Università degli Studi di Napoli Federico II)
I viaggi di Winckelmann nel Regno di Napoli
15.30 – GIULIANA LEONE
(Università degli Studi di Napoli Federico II)
Maria Amalia e i papiri ercolanesi
15.50 – EMANUELA SPAGNOLI
(Università degli Studi di Napoli Federico II)
Paderni e Winckelmann
16.10 – MARINA TALIERCIO
(Università degli Studi di Napoli Federico II)
Rinvenimenti monetali ad Ercolano nel ‘700
16.30 – Pausa caffè
16.50 – CONCETTA LENZA
(Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli)
L’altro volto dell’Antico: l’etruscheria
17.10 – MARINA CASO
(Parco Archeologico di Ercolano)
Il ritratto dello Pseudo Seneca tra scoperta e collezionismo
17.30 – LUCIA SCATOZZA
(Università degli Studi di Napoli Federico II)
La collezione dei preziosi del Real Museo Borbonico
17.50 – Dibattito
Sezione III – Documentare l’Antico
Presiede: VALERIA SAMPAOLO

18.00 – LEONARDO DI MAURO
(Università degli Studi di Napoli Federico II)
I riflessi della collezione del Duca di Noja nella creazione della
sua mappa topografica della città di Napoli
18.20 – GABRIEL ZUCHTRIEGEL
(Parco Archeologico di Paestum)
Cosa accadde a Piranesi tra i templi di Paestum?
18.40 – LUIGI GALLO
(Università degli Studi della Basilicata)
Au rebours: Giovanni Battista Piranesi fra Pompei e Paestum
19.00 – RAFFAELLA BOSSO
(Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il
Comune di Napoli)
Suggestioni piranesiane nelle arti decorative del Regno delle
Due Sicilie
19.20 – Dibattito

Giovedì 15 Novembre 2018
Società Nazionale di Scienze Lettere e Arti in Napoli
Sezione IV – L’Antico tra mito e storia
Presiede: MARISA SQUILLANTE
9.30 – EDUARDO FEDERICO
(Università degli Studi di Napoli Federico II)
La storia nel mito: la traduzione a Napoli de La mythologie di
Antoine Banier (1754)
9.50 – ROSANNA CIOFFI
(Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli)
Luigi Vanvitelli o Archimede Fidiaco in Arcadia
10.10 – MARIA GABRIELLA MANSI
(Biblioteca Nazionale di Napoli Vittorio Emanuele III)
Pasquale Baffi grecista e rivoluzionario
10.30 – MARIA ROSARIA NAPPI
Enrico Colonna, un artista fra ribellione e classicismo
10.50 – ISABELLA VALENTE
(Università degli Studi di Napoli Federico II)
La memoria visiva della rivoluzione del ’99
11.10 – Dibattito
Pausa caffè
Sezione V – Collezionare l’Antico
Presiede: CARLO RESCIGNO
11.30 – ANNA MARIA RAO
(Università degli Studi di Napoli Federico II)
“La rogna” degli Antiquari
11.50 – FLORIANA MIELE
(Museo Archeologico Nazionale di Napoli)
La Collezione Borgia al Real Museo Borbonico e l’interesse per
le antichità etrusco-italiche nel quadro della temperie culturale
dell’epoca dei Lumi
12.10 – LUCA DI FRANCO (Museo Archeologico Nazionale
di Taranto), SILVIO LA PAGLIA (Scuola IMT Alti Studi
Lucca)
Una raccolta napoletana di “vasi etruschi” a Stoccolma:
Ferdinando Galiani collezionista di antichità
12.30 – ITALO IASIELLO
(Università degli Studi di Napoli Federico II)
Le antichità di Benevento fra identità pubblica e tradizione
antiquaria
12.50 – GIANCARLO LACERENZA
(Università degli Studi di Napoli L’Orientale)
Le Antiquitates Venusinae di Natale Maria Cimaglia (1757) e
la riscoperta dell’epigrafia ebraica nel Sud
13.10 – STEFANIA PAFUMI
(CNR-ISSM Napoli)
Il modello del “virtuoso” nella cultura antiquaria del XVIII

secolo a Catania: dalle reliquie di Vincenzo IV ai reperti di
Ignazio V di Biscari
13.30 – Dibattito
Pausa pranzo
Sezione VI – Le Antichità neapolitane al di fuori del Regno
Presiede IRENE BRAGANTINI
14.40 – MIRELLA ROMERO RECIO
(Universidad Carlos III de Madrid)
Roma e Pompei nei palazzi spagnoli del XVIII secolo
15.00 – MARÍA DEL CARMEN ALONSO RODRÍGUEZ
(Universidad Complutense de Madrid)
Carlo di Borbone visto dalla Spagna: la lotta per il potere nella
casa della Diana Arcaizzante
15.20 – JOSÉ MARÍA LUZÓN NOGUÉ
(Real Academia de Bellas Artes de San Fernando)
Libri e disegni napoletani del Grand Tour nel Westmorland
15.40 – Dibattito
Pausa caffè
Sezione VII – Imprese di Scavo
Presiede LUCA CERCHIAI
16.00 – GIUSEPPE SCARPATI
(Parco Archeologico di Pompei)
Domenico Venuti e gli scavi borbonici di Minturno
16.20 – VALERIA SAMPAOLO
Una scoperta di F. La Vega a Stabia
16.40 – FRANCESCO SIRANO
(Parco Archeologico di Ercolano)
Die Gleichzeitigkeit des Ungleichzeitigen. Gli scavi borbonici
come stratigrafia del Parco Archeologico di Ercolano
17.00 – MASSIMO OSANNA, LAURA D’ESPOSITO,
FRANCESCO MUSCOLINO
(Parco Archeologico di Pompei)
Pompei tra vecchi e nuovi scavi
17.20 – Conclusioni: FAUSTO ZEVI
Venerdì 16 Novembre
Ercolano, Parco Archeologico
10.00 – Saluti di benvenuto:
FRANCESCO SIRANO
Direttore del Parco Archeologico di Ercolano
10, 15 Visita al teatro di Ercolano
MAV – Museo Virtuale di Ercolano
13,00 Visita al museo
Pausa Pranzo

Comitato Scientifico
ARTURO DE VIVO
CARLO GASPARRI
EDOARDO MASSIMILLA
MASSIMO OSANNA
VALERIA SAMPAOLO
Responsabile scientifico
CARMELA CAPALDI
Dipartimento di Studi Umanistici
Via Marina 33, Napoli
Tel. 081.2536566
carmela.capaldi@unina.it
Segreteria organizzativa
SARA ADAMO
ANTONELLA CIOTOLA
Dipartimento di Studi Umanistici
Via Marina 33, Napoli
Tel. 081.2536566
culturadellanticoanapoli@gmail.com
Sedi del Convegno
14 Novembre 2018
ore 10.30 Società Nazionale di Scienze Lettere e Arti
in Napoli, via Mezzocannone 8
ore 14.30 Museo Archeologico Nazionale di Napoli,
Piazza Museo 19
15 Novembre 2018
ore 9.30 Società Nazionale di Scienze Lettere e Arti
in Napoli, via Mezzocannone 8
16 Novembre 2018
ore 10.00 Parco Archeologico di Ercolano,
ingresso Teatro, Corso Resina
ore 13,00 MAV – Museo Archeologico Virtuale,
Via IV Novembre 44
Convegno incluso nel Progetto di Ricerca
Dipartimentale 70-2016
Proponente
CARMELA CAPALDI
Componenti
GIOVANNA CIGLIANO
PAOLA D’ALCONZO
GIULIANA LEONE
MASSIMO OSANNA
MARINA MAGLIANO TALIERCIO
ISABELLA VALENTE

Mostra tutto il testo Nascondi