Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

GARY SPAMPANATO. 100 ANNI PER 5 PRESIDENTI.

UNA STORIA, TANTE STORIE QUELLA DI DON GAETANO.

articolo di Lucio Esposito foto e video di Saraci

Piano di Sorrento . Nel ringraziare della cortese intervista concessaci, porgiamo al Cavalier Spampanato gli Auguri della Redazione

Nato nel 1918, la madre lo avvia agli studi ecclesiastici presso il collegio dei Pallottini a Roma, ma manca la vocazione e torna a casa per lavorare. Nel 1940 va in guerra come aviere, fatto prigioniero in Africa dagli inglesi, trascorre la prigionia in Kenia e in Sierra Leone, protettorati inglesi allora. In seguito ad un permesso straordinario della aviazione americana, ove svolge il compito di ufficiale di collegamento, va in America e vi rimane. Assunto dalla PAN AM, vi resterà 33 anni, poi alle Nazioni Unite e poi ancora lavori istituzionali. Come Capo scalo dell’aeroporto JFK di New York ha la possibilità di incontrare tantissime personalità sia del mondo dello spettacolo che quello politico. Tra le amicizie annovera ovviamente da Regan a Nixon, a  in poi tutti i presidenti, nonché gli amministratori della città di New York, Cuomo , Giuliani. Queste relazioni faranno si che la presenza di Gary Spampanato è invitato a tutte le cerimonie ufficiali di stato. Dal suo raccontare , lucido e preciso, traspare l’orgoglio di essere italiano e di battersi per esso, al presidente Regan chiederà espressamente di accogliere e invitare alle manifestazioni ufficiali di stato anche gli italiani, che fino ad allora erano esclusi. E Regan cambierà le regole in favore di ciò.

Attraversa la vita di questo signore, una romantica storia d’amore infinita. Maria è una giovane ragazza di Nola, città natia di Gary, che prima della partenza come aviere soldato, gli confessa il suo amore. Ma al ritorno dalla lunga prigionia,5 anni, la trova sposata. In America sposa un’altra donna che gli darà un figlio, un pò per sistemazione un pò per convenienza. Ma nel cuore c’è sempre Maria, a parenti e amici comuni chiede sempre se ella è felice. Nel 2010 Maria rimane vedova, avviene l’incontro e la promessa di andare verso la terza età insieme. Lui va in America per chiudere e completare le pratiche per il ritorno in Italia, ma nel frattempo arriva la notizia che Maria è morta, nella stanza 15 della Casa di Riposo  di San Michele a Piano. Gary Spampanato torna comunque in Italia, e alloggia nello stesso luogo della sua amata Maria, ormai da 5 anni e domani 4 aprile 2018, festeggerà i 100 anni con amici e parenti di cui buona parte appositamente venuta dall’America.

Mostra tutto il testo Nascondi