Quantcast

Costa di Sorrento e Amalfi, al Positanonews TG interviene la guida trekking Nino Aversa: “Servono persone competenti”

L’intervista parte dal minuto 31:20 del video.

Successivamente, l’intervento di Nino Aversa, guida trekking: “De Luca ci sta continuamente dicendo di stare lontani uno dall’altro, ma non di stare lontani dalla natura. Potrebbe essere un antidoto a questo virus, le persone possono stare anche a due metri di distanza in montagna e camminare in completo benessere. Vorremmo avere delle scelte fatte da persone competenti. La mia idea è sempre molto positiva, dobbiamo trovare opportunità anche in una tragedia come questa. La Costiera è pronta, lavoriamo in Penisola Sorrentina, in Costiera Amalfitana e Capri. Abbiamo già preparato un programma prima di tutto per i locali e siamo pronti già da domani mattina, per tutte quelle persone che vogliono uscire di casa. La cosa importante è che ci si unisca, le persone competenti di ogni settore devono unirsi. L’aspettativa è alta perché si sta muovendo una grande macchina. Posso parlare solo del mio settore, abbiamo un quadro abbastanza ampio. Uscire responsabilmente è la prima soluzione alla malattia, mascherina, rispetto per le persone e per se stessi. La prima cosa da sconfiggere è la paura”.

“Noi potremmo fare tranquillamente la guida di un gruppo fino a dieci quindici persone e tenerli distanziati è semplicissimo, lo facciamo già da anni”.

“Penso che l’escursionismo parta a giugno. Il fatto di essere Covid free è importante perché è un simbolo, una garanzia che venire qui significhi venire in un posto non contaminato. Si hanno già contatti con persone che sono pronte a venire a settembre. A giugno avremo già persone del posto che vorranno camminare, abbiamo già dei pacchetti pronti. Abbiamo vari tipi di pacchetti di itinerari, sempre fatti con persone che vengono dalla Campania, il mercato Campania già esiste e sarà uno dei primi che partirà. E poi abbiamo anche associazioni da altri luoghi, con cui abbiamo contatti e che sono pronti a scendere il prima possibile. Siamo internazionali già come offerta, quindi tanta paura non dobbiamo averla, dobbiamo avere pazienza. Dobbiamo dare la sensazione di essere in buone mani”.


Positanonews_TG in onda tutte le sere alle 19:30 sui social network di Positanonews, come la pagina Facebook e il canale YouTube, molti potranno intervenire e interagire con noi commentando in diretta.

Mostra tutto il testo Nascondi
Translate »