Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

110 ANNI DALLA NASCITA DI ANNA MAGNANI: L’OMAGGIO DI SORRENTO

Una tra le più importanti attrici italiane è ricordata dagli alunni del Liceo Salvemini, che si recano presso i luoghi della costiera sorrentina, in cui sono state effettuate riprese di grande interesse. “La cieca di Sorrento” del 1934 (regia di Nunzio Malasomma) è stato il film d’esordio nel cinema di Anna Magnani, considerata una tra le maggiori interpreti femminili della storia del cinema italiano. Numerose scene del film, tratto dal romanzo omonimo di Francesco Mastroianni, sono state girate nell’omonima città, dove è ambientata la vicenda. Ricordiamo, ad esempio, quelle che riprendono l’Hotel Syrene, in particolare la suggestiva terrazza sul mare con lo sfondo del Vesuvio, e i Bagni della Regina Giovanna. Dando uno sguardo alla filmografia dell’attrice italiana, spicca tra i tanti titoli importanti sicuramente quello del film “Made in Italy” di Nanny Loy, prodotto nel 1965.
Si tratta di episodi insistenti sui costumi e i difetti degli italiani degli anni sessanta, trattati con una brillante vena ironica. Ancora una volta, i paesaggi sono quelli superlativi della costiera Sorrentina e Amalfitana, visitando dai Colli di San Pietro fino a Pozzano, presso Castellammare di Stabia. Anna Magnani, eccezionale come sempre, compare nell’episodio “La traversata”, lasciandoci incredibilmente incantati.

Di Daniela Agrillo, Gina Fiore, De Martino Giorgia, Angelo di Maio e Antonio Cappiello

L'immagine può contenere: 1 persona, oceano, cielo, tabella, spazio all'aperto e acqua

dal libro di ANTONINO DE ANGELIS  SORRENTO MOVIES

L'immagine può contenere: 1 persona, sMS

 

Mostra tutto il testo Nascondi