Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News
unsi

A Salerno la IV giornata del Sottufficiale

12/12/18

EVENTO GRATUITO
:

Attenzione l'evento è già trascorso

Si svolgerà domani 12 dicembre 2018 la IV giornata del Sottufficiale in ricordo dei Sottufficiali Italiani Caduti in servizio promossa dall’Unione Nazione dei Sottufficiali Italiani (U.N.S.I.) associazione di categoria che raggruppa i sottufficiali in servizio e congedo dell’Esercito, Marina, Aeronautica, Carabinieri Guardia di Finanza, Polizia di Stato e Vigili del Fuoco.

La giornata commemorativa della figura dei Sottufficiali immolatisi nell’assolvimento del proprio dovere venne istituita dall’UNSI nel 2013 e si svolse nella gloriosa Scuola Militare “Nunziatella” di Napoli. Le altre manifestazioni si sono svolte in storiche piazze d’Italia come Brindisi, Padova, Rivolto e Roma.

“Siamo onorati di essere l’associazione che valorizza il ruolo dei Sottufficiali sia nella storia d’Italia che nella quotidianità con le nostre attività sul territorio – dichiara il Cav. Roberto Congedi – presidente nazionale dell’UNSI.

A Salerno, nella splendida cornice di piazza Vittorio Veneto deporremo una corona di alloro al  monumento dei caduti simbolo del sacrificio degli uomini in uniforme – aggiunge Congedi – alla presenza delle autorità civili e militari.

La giornata del Sottufficiale è patrocinata dal Ministero della Difesa, dalla Regione Campania e dal Comune di Salerno. Oltre 60 tra regioni, province e comuni italiani hanno conferito il patrocinio all’evento a dimostrazione del sinergico rapporto tra l’UNSI e le istituzioni pubbliche.

 Programma della giornata:

  • 30 Deposizione corona di alloro in piazza Vittorio Veneto a Salerno con picchetto d’onore
  • 00 Santa Messa in ricordo dei caduto in servizio dei comparti Difesa, Sicurezza e Soccorso Pubblico presso il Duomo di Salerno

La categoria dei Sottufficiali è stata costituita nel 1911. Solo dopo la fine del secondo conflitto mondiale hanno potuto riunirsi in Associazioni di categoria. La categoria fu sottoposta ad una sensibile riduzione dei Quadri. Per queste ragioni, molti Sottufficiali furono congedati.

A seguito di ciò per i Sottufficiali si apriva un futuro denso di incognite in una Nazione devastata dalla guerra ed impegnata in una faticosa opera di ripresa sociale ed economica. Proprio  queste ragioni indussero la categoria a riunirsi in Comunità ideali dove poter condividere con gli Associati gli ideali, le speranze e sviluppare un sentimento di solidarietà.

Il 2 febbraio 1947 fu costituita l’Associazione Sottufficiali Sfollati delle FF.AA. costituitasi nella sede dell’Associazione Nazionale dei pensionati di Napoli  e nell’art. 6 dello Statuto si legge: “L’Associazione è istituita per tutelare gli interessi degli iscritti; per sviluppare tutte quelle iniziative tendenti al benessere della classe ed assisterla nei limiti della disponibilità del bilancio…(Omissis)” al successivo art.7 si legge: “L’Associazione di propone di tenere vivi i sentimenti di attaccamento alla categoria dei Sottufficiali e mantenere tra loro i legami di fraterno cameratismo”.

Ecco questi sono i pilastri portanti di ciò che poi avverrà. Nell’immediato nacque “Sentiero Tricolore” Numero Unico testata che tutt’ora è organo di informazione dell’UNSI.

Unsi nasce su quei pilastri appena enunciati in un primo tempo per i Sottufficiali in quiescenza e successivamente come è ancora oggi di avere nel proprio interno anche i Sottufficiali in Servizio. Il lavoro che i nostri colleghi hanno prodotto è stato un dibattito con il Dicastero dagli anni 90 ai 2000 quando, finalmente raggiunsero l’obiettivo condiviso di consentire al personale in servizio di impegnarsi in UNSI. Difatti oggi, il Sottufficiale in servizio è Socio effettivo UNSI e impegnandosi nel rispetto delle finalità associative può ambire a tutte le cariche sociali compresa quella di Presidente Nazionale.

UNSI è un contesto associativo categoriale multiarma, nell’Associazione convergono, previa libera adesione, tutti i Sottufficiali delle Forze Armate del Comparto Sicurezza e Soccorso Pubblico e questo favorisce un livello di integrazione tale che consente di partecipare fattivamente alle finalità statutarie.

UNSI è un Associazione solidale e che tende alla valorizzazione della categoria e dei Suoi appartenenti operando in situazioni e realtà più disparate nella nostra Società con umanità, umiltà e senza clamori ma con quegli ideali e quei valori che portarono i Sottufficiali del dopoguerra ad unirsi per affrontare le difficoltà piuttosto che a dividersi. Quindi chi vuole partecipare ad UNSI sarà componente di un progetto di valorizzazione della categoria. UNSI ha avuto una entità Europea partecipando alle attività del CISOR (Coordinamento Internazionale Sottufficiali Riserva) ricoprendo, attraverso il nostro Presidente Nazionale, la carica di Vice Presidente Europeo.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!