Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News
Generico

RAGAZZI PRODIGIO IN CONCERTO AL CENTRO ANZIANI DI PIAZZA COTA

21/04/18

EVENTO GRATUITO
, , :

Attenzione l'evento è già trascorso

 

CONCERTO 21 APRILE SORRENTO

Pianoforte

Francesco Maria Navelli    14 anni

Violino Antonio Fusco   10 anni

Violoncello Mariano Fusco  8 anni

PROGRAMMA

  1. Seitz Concerto per violino e pianoforte op.13 n.1

Allegro non troppo, Adagio, Allegretto Moderato

 

  1. Curci Concerto in la minore per violoncello e pianoforte

Allegro Moderato

  1. Scarlatti                  Sonata K 9   per piano solo

L.V.Beethoven                    Sonata Op. 2 N. 3   per piano solo

  1. Chopin Notturno Op. 55 N. 1 per piano solo
  2. Chopin Scherzo N. 1 Op. 20  per piano solo

 

 Antonio Fusco – violinista

Esordisce all’età di quattro anni come voce bianca registrando la ninna nanna di Matilde Capuis in un CD per violoncello e pianoforte inciso dal papà violoncellista. Subito dopo inizia lo studio del violino col metodo Suzuki sotto la guida della zia Alba Paradiso e attualmente è allievo del maestro Pino Navelli, sempre seguito nello studio dalla mamma violoncellista Assuntina Paradiso. A otto anni l’esordio come solista, si esibisce con l’Orchestra giovanile dei Solisti di Napoli eseguendo la Ciarda di Curci per violino e orchestra presso la Sala Congressi della Giunta Regionale della Campania a Napoli. E’ arrivato primo classificato ai seguenti concorsi: Concorso internazionale di musica Città di Greci, Concorso Internazionale Napolinova, Concorso Internazionale “Carlo Agresti”, Concorso Nazionale Umberto Giordano, Concorso Internazionale “Luigi Denza”, Concorso Internazionale Sant’Alfonso Maria Dei Liguori, Concorso Internazionale Città di Airola, Concorso Internazinale Città di Caserta. Si è esibito da solista accompagnato da un ensemble di archi dell’Orchestra Filarmonica di Benevento al Festival di Tagliacozzo per la trentatreesima edizione nell’estate 2017 suonando il concerto di Vivaldi per violino e orchestra in la minore. Suona uno splendido violino Giuseppa Quagliano del 2016 costruito per lui.

 

Fusco Mariano violoncellista

Inizia lo studio del violoncello a cinque anni sotto la guida della mamma Assuntina Paradiso, docente di strumento musicale presso la Scuola Media a orientamento musicale di Apice(BN).

Esordisce all’età di sei anni classificandosi terzo al concorso di esecuzione musicale “MusicaOltre”, successivamente si classifica secondo premio Concorso Internazionale Sant’Alfonso Maria dei Liguori e infine vince il Primo Premio Assoluto con votazione 100/100 al Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale Città di Airola, e primo classificato al  Concorso Internazinale Città di Caserta.  Si è esibito da solista accompagnato da un ensemble di archi dell’Orchestra Filarmonica di Benevento al Festival di Tagliacozzo per la trentatreesima edizione nell’estate 2017 suonando la Tarantella di Osvaldo Pirani per violoncello e orchestra.

 

 

Francesco Maria Navelli pianista

Inizia all’età di 6 anni con la Prof.ssa Maria Rosaria Pannone e successivamente col M° Massimo Bertucci. In poco tempo si afferma in diversi concorsi nazionali ed internazionali, tra questi: 1° premio al Concorso Internazionale “Leopoldo Mugnone” città di Caserta, Concorso Internazionale “Paola Galdi” di Vietri sul Mare, 1° premio al Concorso pianistico “Napolinova”, 6° Concorso Internazionale “Premio Accademia Giovani 2016” città di Roma, 1° premio al Concorso “Bach” di Sestri Levante, 1° premio assoluto sia nella sua categoria che in quella fino a 17 anni al Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale “Città do Airola”, 1° premio assoluto e premio miglior esecutore di tutto il Concorso, al IV Concorso Europeo di esecuzione musicale “Jacopo Napoli” di Cava de’ Tirreni. All’età di 13 anni entra, dopo dura selezione, all’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola, dove studia tuttora col M° Leonid Margarius. Ha recentemente partecipato ad una Master tenuta dal M° Alexander Romanovsky. Invitato da diverse associazioni a tenere recitals in varie città d’Italia: Milano, Verbania, Venezia, Imola. In agosto debutterà, al Festival di Tagliacozzo, come solista con il Concerto N. 3 per pianoforte e orchestra di L.V. Beethoven.

L'immagine può contenere: sMS

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!