Quantcast
Minori, al via questa sera la Venticinquesima edizione di Gustaminori.

Minori, al via questa sera la Venticinquesima edizione di Gustaminori. Alle ore 21e 30 Lino Banfi e Gigi Marzullo!

17/07 » 29/08/21

, :

MINORI “Al via questa sera la Venticinquesima edizione di Gustaminori con delle anteprime davvero straordinarie.

Si inizia tra poche ore, questa sera con “Letto ad una piazza” che vedrà la presenza di Gigi Marzullo e Lino Banfi. Interventi musicali di Roberto Ruocco e Ilenia Marzano.

Poi il 31 luglio seconda serata con Gigi Marzullo e Marisa Laurito. Interventi musicali sempre di Roberto Ruocco e Laura Lazzari. Il 6 agosto Presentazione della 25ma edizione del Gusta Minori con un concerto a sorpresa, 12 agosto Mario Stefano Pietrodarchi in concerto, 20 agosto Roberto Vecchioni in Concerto. Infine dal 22 al 29 Agosto le sette serate di GustaMinori 25esima edizione”. Lo ha annunciato Gerardo Buonocore, Direttore Artistico e autore di GustaMinori.

In occasione dell’85° compleanno dell’attore la casa editrice Edizioni Sabinae pubblica il libro Le molte vite di Lino Banfi di Alfredo Baldi, scritto con l’amichevole partecipazione di Lino Banfi.

Stimolato e stuzzicato dalle domande di Gigi Marzullo, Lino Banfi sarà il primo grande artista presente negli appuntamenti d’estate di Minori, oggi, sabato 17 luglio alle ore 21,30 nella piazzetta salotto con la facciata della Basilica di S. Trofimena a far da scenario.

“Da un quarto di secolo il GustaMinori si è ritagliato uno spazio di primo piano nella promozione dell’intero territorio campano, coniugando insieme arte, cultura, spettacolo, enogastronomia e archeologia, valorizzando e coinvolgendo da sempre le risorse umane e commerciali.

“FantaSite 5.0”, ne è un esempio. Si tratta di un Format ideato per interagire con tecnologie all’avanguardia in uno spettacolo immersivo, fatto di musica, teatro e danza, che fa tornare indietro nel tempo l’avventore – ha affermato Gerardo Buonocore – riportandolo all’epoca dell’antica Roma, insomma un nuovo modo di fare cultura.

Il primo spettacolo realizzato per questo format è stato”Drama de Antiquis 5.0″, una messa in scena fantastica ma incarnata nei siti archeologici utilizzando la tecnologia per una esperienza multisensoriale a 360°

Si tratta di un prodotto artistico-culturale pensato inizialmente per la Villa Romana di Minori, al centro della costa d’Amalfi, ma ideato per essere traslato nelle realtà archeologiche adattandolo ai diversi siti, in particolare prediligendo i cosiddetti “siti minori”, quelli meno blasonati ma che costellano il nostro territorio nazionale, impreziosendolo di arte e di cultura.

In questo periodo storico nel quale l’arte e lo spettacolo dal vivo hanno vissuto drammatici momenti, la proposta artistica del Gustaminori vuole rappresentare un segno di speranza e di luce in fondo al tunnel, programmando già da adesso il rilancio Turistico culturale e commerciale della Costa d’Amalfi e della intera regione Campania”.

C’è il modello Costiera Amalfitana Covid Free per tutto il tempo da Marzo 2020 a Settembre 2020 e nuovamente Covid Free. Una destinazione prestigiosa, dove la cura della persona ha avuto sempre la sua importanza. Qui c’è innovazione tecnologica, bellezza, storia, cultura, patrimonio naturalistico ed il tutto in una realtà che è Patrimonio Unesco per il suo rapporto antropologico con il Patrimonio Naturalistico. La Divina Costiera ha vaccinato gli operatori turistici grazie all’impegno del Distretto Turistico della Costa D’Amalfi.

In spiaggia con l’APP “MinoriSea” poi ci sono gli addetti ad accogliere in piena sicurezza.

“E’ attiva l’APP “MinoriSea” – ha annunciato Andrea Reale, sindaco di Minori, la città del gusto, la città di GustaMinori – scaricabile da Play Store e APP Store. Abbiamo anche il call center per avere informazioni ed è il seguente: Tel 333 198 7912. La Costiera Amalfitana c’è, Minori c’è. Sul nostro territorio abbiamo anche stabilito che al fine di promuovere la ripresa delle attività turistiche danneggiate, per l’annualità 2021 ci sarà l’esenzione del pagamento del canone unico patrimoniale per tutti gli esercizi che svolgono l’attività di somministrazione di alimenti e bevande ossia ristoranti, bar, pizzerie, trattorie ed esercizi similari ma anche per esercizi che svolgono l’attività di somministrazione di alimenti e bevande congiuntamente all’attività di intrattenimento e svago. Inoltre abbiamo previsto agevolazioni Covid sulla bollettazione della Tassa rifiuti solidi urbani, nell’ambito di specifici trasferimenti erariali per i contribuenti delle categorie non domestiche, di una percentuale di riduzione della tassa che va da un minimo del 16% ad un massimo del 21,73% ed anche per i contribuenti delle categorie domestiche con una percentuale di riduzione della tariffa del 5,11%. Inoltre abbiamo anche approvato il rinvio del pagamento della TARI in due rate nelle date del 15 Settembre 2021 e 28 Febbraio del 2022. Domenica 4 Luglio il gruppo SCOUT, lungo la strada che collega Minori a Ravello porterà a termine l’impresa che li vede impegnati da tempo: la realizzazione di un’area picnic. Dunque c’è una Costiera Amalfitana viva. In spiaggia, tutti i turisti verranno accolti dai nostri volontari specializzati. Questa pandemia ha messo a dura prova molte categorie e famiglie. Noi abbiamo preferito investire in borse – lavoro che daranno la possibilità a queste persone, residenti nell’Ambito Territoriale S2 di lavorare in questo periodo estivo e avere una boccata di speranza, di rinascenza”.

Tra Sentiero dei Limoni e Villa Romana, ma attenzione perché c’è la Basilica di Santa Trofimena, non mancano vicoli, piazzette, un lungomare interminabile, un pontile che arriva in fondo con orchestre e musica dal vivo, all’alba.

“Dalla spiaggetta centrale di Minori – ha continuato Andrea Reale- che in realtà è una splendida baia, è possibile vedere il Sentiero dei Limoni. E’ fantastico perché le persone che percorrono il Sentiero andando da Maiori a Minori, attraversando la parte collinare, immersi nei limoneti, accompagnati da reperti archeologici di epoca romana, spesso salutano dall’alto le persone che sono in acqua. Ed ecco che famiglie intere negli stessi minuti magari sono in parte sul sentiero e in parte in spiaggia”.

La Villa Romana di Minori, la Basilica di Santa Trofimena, il Sentiero dei Limoni.

“C’è un unico filo –ha dichiarato Andrea Reale – che è quello della storia. La Villa Romana, risale all’I sec.d.C. e grazie all’impegno della Soprintendenza, ha preso il via un importante progetto di restauro degli affreschi portati alla luce. Appena si entra è possibile visitare anche un accogliente Antiquarium. Ma anche il Sentiero dei Limoni è l’antica strada percorsa dai romani per andare da Maiori a Minori e viceversa. La Basilica di Santa Trofimena è conosciuta per il fatto di ospitare le reliquie di Santa Trofimena ma contribuisce a valorizzare l’architettura sacra del secolo XVIII in Costiera Amalfitana. La Basilica risale a metà del ‘700!”.

Nella città del Gusto dove è possibile perdersi tra pastai, pasticcerie, profumi e SPA romane, si terrà il primo, grande evento della Costiera Amalfitana: la VENTICINQUESIMA EDIZIONE DI GUSTAMINORI.

Un grande evento voluto e organizzato dall’Associazione GustaMinori con Comune di Minori e SCABEC.

“Abbiamo iniziato nel lontano 1996 – ha affermato Antonio Porpora, Direttore di Produzione di GustaMinori – e nonostante la pandemia siamo alla 25esima edizione. GustaMinori non è una sagra ma è l’evento, unico in Costiera Amalfitana, che unisce la storia archeologica della città con quella popolare. Ad esempio nel 2019, a fine Agosto, abbiamo avuto il coraggio di anticipare il Natale con “Accussia Natalea”. In contemporanea ben 4 scene teatrali in grado di ripercorrere la nostra cultura natalizia, mentre i ristoranti servivano piatti tipici della tradizione natalizia minorese e la città venne decorata come se fosse Natale, inclusi gli Zampognari. In quel modo demmo la possibilità ai turisti presenti di vedere un qualcosa che non avrebbero mai potuto vedere, per poi raccontarla ad altri. Oggi la destagionalizzazione è ancora più importante ed è necessario porsi il tema della distribuzione del flusso turistico. Lo scorso anno, per la 24esima edizione di GustaMinori, lanciammo per la prima volta Drama De Antiqvis, format teatrale innovativo con scene vive, musiche, canti, testi inediti, con la co-regia di Gerardo Buonocore e Lucia Amato. Dimostrammo in questo modo come fosse possibile raccontare la storia di un sito archeologico mediante l’arte teatrale e musicale. Noi ci crediamo e siamo convinti che FantaSite sarà quel format in grado di raccontare nel Mondo il Patrimonio Archeologico Italiano. Anche quest’anno replicheremo il modello delle anteprime di GustaMinori che nel 2020 ha registrato un grande successo con la partecipazione di Gigi Marzullo, Bruno Vespa, Agnese Pini, Vladimir Luxuria, Pierluigi Pardo. Dal 22 al 29 di Agosto, dunque ci sarà la 25esima edizione di GustaMinori e nei prossimi giorni illustreremo il programma in tutti i suoi dettagli”.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Translate »