Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News
Generico

“UNA LUNGA NOTTE” DI DE GIOVANNI E D’ANTONIO A META

07/04/18

EVENTO GRATUITO
, :

Attenzione l'evento è già trascorso

Il giorno 7 aprile 2018 alle ore 18:00 presso il lido Marinella la commissione pari opportunità del comune di Meta accende i riflettori con il suo primo evento pubblico la presentazione del libro “Una lunga notte”
Abbiamo raccolto alcune riflessioni dalla vicepresidente della commissione Wanda Sposito che, essendo promotrice di tale evento, ci spiega che la commissione, grazie ai ruoli ricoperti in società dai componenti ed al supporto del sindaco Giuseppe Tito dell’assessore alle pari opportunità Biancamaria Balzano della incisiva presenza in commissione dell’assessore Angela Aiello e dell’indispensabile aiuto del funzionario Elena Russo, ha deciso di affrontare la completezza dell’argomento “pari opportunità” non ponendo al centro solo la donna ma tutte le persone di ogni genere ed età che affrontano delle problematiche sociali, continua là vicepresidente spiegandoci che proprio da questo deriva la scelta di presentarsi alla cittadinanza con questo libro che è un viaggio di sogni passione ma soprattutto infinita realtà.
A rendere la serata coinvolgente e ricca di confronto sarà la preziosa presenza dell’autrice Alessandra D’Antonio, di un moderatore d’eccellenza il dott. Mario Esposito e la straordinaria partecipazione di Gino Rivieccio.
Conclude la vicepresidente affermando che l’entusiasmo è tanto e che spera profondamente che questo evento sia il primo punto di incontro con la popolazione dal quale possa partire e continuare un percorso di belle iniziative.

 

LA RECENSIONE DI FELTRINELLI

“Adda passà ‘a nuttata” diceva il grande Eduardo e, forse, passerà anche per i protagonisti di queste due storie ambientate a Napoli. Maurizio de Giovanni rivive il terremoto dell’Ottanta nelle disavventure della gente comune, tra angoscia, paura e l’immancabile ironia del popolo partenopeo. Un racconto commovente e graffiante, scritto nello stesso stile con cui l’autore ci ha abituati con i romanzi del commissario Ricciardi. Alessandra D’Antonio ci trascina, invece, tra i vicoli della città, dove il sogno di un giovane garzone di bar e il suo amore per il calcio devono fare i conti con l’ombra della criminalità organizzata. La lunga notte passerà per tutti, ma lascerà ricordi e segni indelebili nella vita dei protagonisti.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!