Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News
Lettere da Piano di Sorrento diventano un libro

Lettere da Piano di Sorrento il libro di Augusto Maresca edito da Positanonews presentato il 3 novembre

03/11/18

EVENTO GRATUITO
, : - Inizio ore 16

Attenzione l'evento è già trascorso

Lettere da Piano di Sorrento il libro di Augusto Maresca edito da Positanonews presentato il 3 novembre  2018 alle ore 16 nella Biblioteca comunale . Lettere da Piano di Sorrento diventano un libro. Quindici anni di storia di Positanonews, primo giornale online della Costiera amalfitana e Penisola Sorrentina, una decina dedicati quotidianamente a Piano di Sorrento, fra cronaca, eventi, politica e curiosità. Fra le nostre firme quella prestigiosa dell’avvocato Augusto Maresca, che oltre ad essere un professionista è un accorato ambientalista, passionale censore della vita pubblica, poeta e anche scrittore.

Le sue Lettere da Piano di Sorrento sono riflessioni che vanno oltre l’ambito carottese. Vivono il quotidiano e parlano di universale. Come del resto cerchiamo di fare ogni tanto col nostro giornale. Uno spaccato di realtà diventato un libro con una foto che per noi è simbolica sia per l’immagine che per l’autore. Piano ripresa dall’alto , che spazia dai Colli al mare, fra la costa di Sorrento e quella d’ Amalfi verso Positano. Non poteva che essere quella di Peppe Coppola Photo 105.

Positanonews quindi ha prodotto ancora un libro, grazie all’avvocato Augusto Maresca, dopo la Poesia , la narrativa e testi teatrali, dai Moti dell’anima a Benito Ruggiero. Un percorso culturale a pochi noto il nostro, oltre ad affrontare l’assillo della cronaca quotidiana , siamo presenti in attività multi mediali e socio culturali, dalla televisione , al lavoro sui social e all’editoria.

E Lettere da Piano di Sorrento rappresenta una delle gemme più preziose, simbolo di quello che oggi si chiama informazione “glocal”, che dal territorio parla del territorio al mondo, ma anche della possibilità che non tutto si perda nel marasma dell’iperinformazione quotidiana.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!