Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

EVENTI PER L’ULTIMO WEEK-END DELL’ANNO

29/12/18

EVENTO GRATUITO
, , , , :

Attenzione l'evento è già trascorso

Spettacoli di musica e teatro e sport, tanti presepi, tutti da vedere.

sabato 29 dicembre 2018 ore 18,30 ” Natale al Convento ” chiesa dell’Annunziata a Massa Lubrense.

sabato 29 dicembre 2018 ore 18,30 ” Vergine Madre, figlia del tuo figlio ” chiesa di Sant’Attanasio a Priora – Sorrento

28 e 29 dicembre 2018 ” XXXVII Sagra della Zeppola ” Spiaggia Grande a Positano.

29 e 30 dicembre 2018 ” Meta portoni aperti ” a Meta.

domenica 30 dicembre 2018 ore 18,00 ” Grazie Moki ” MSC Sporting Club a Sant’Agnello.

” La fabbrica di Babbo Natale ” piazzale Giancarlo Siani a Vico Equense

29 dicembre 2018: Concerto del gruppo Junior Orchestra Sanitansamble,
Direttore Gabriel Bernardo,
📍Museo Archeologico Nazionale – Pontecagnano (SA), Auditorium;

🗓 4 gennaio 2019: Concerto dell’Orchestra Sinfonica Claudio Abbado,
Direttore Ivan Antonio,
📍 Teatro Municipale Luigi de lise – Sarno (SA).

L'immagine può contenere: 1 persona, testo

 

L'immagine può contenere: una o più persone e testo

L'immagine può contenere: testo

La Comunità parrocchiale di Casarlano, a partire dal mese di ottobre, progetta e costruisce un caratteristico Presepe Vivente che quest’anno giunge alla XI edizione. Una vera e propria opera d’arte che viene definita “la Betlemme di Sorrento” che richiama migliaia di pellegrini, turisti e visitatori della Penisola e non solo.
Lungo l’itinerario del presepe che circonda la splendida ed antica chiesa, si possono ammirare sia caratteristici agrumeti, vigneti e uliveti dei fondi rustici, sia luoghi di notevole valore storico come l’antico convento dei padri domenicani e la cosiddetta “terra santa” sottostante la chiesa. Il presepe mostra il suo centro nel piazzale interno del complesso parrocchiale, ma si estende artisticamente negli altri scenari contigui.
I maestri della comunità, profondendo passione ed ingegno, realizzano ogni anno dal nulla un vero e proprio villaggio contadino il cui cuore è la scena della natività di Gesù.
La costruzione dell’opera viene avviata dai M° di pergolato con il castagno e proseguita dai maestri muratori per le opere in tufo e da tanti collaboratori per i soffitti in tegole e per tutti gli altri manufatti.
Terminati i lavori, circa trecento figuranti contribuiscono a creare una suggestiva e serena atmosfera natalizia che viene avvertita da tutti con grande stupore.
Il presepe esprime innanzitutto il messaggio cristiano del natale del Signore, ma ha come sfondo la rivisitazione di antichi mestieri ed alcune usanze che un tempo non lontano scandivano la vita della nostra campagna. Arrivati davanti alla Natività, si avverte tutta la meraviglia che guidò san Francesco nella notte di Natale del 1223 a Greccio, quando desiderò mettere in scena il primo presepe vivente, invitando a contemplare il Signore fattosi Bambino.
Con questa rappresentazione vogliamo augurare a tutti i nostri ospiti un santo Natale. La luce splendida apparsa a Betlemme rischiari le nostre strade con la certezza che l’Emmanuele è il Dio con noi.
La Comunità parrocchiale e l’Associazione Amici di Casarlano Per info e contatti: 3396495740 – 3348591659
https://www.instagram.com/presepeviventedicasarlano/   http://www.parrocchiadicasarlano.it/

L'immagine può contenere: testo

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

L'immagine può contenere: 1 persona, testo

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

 

 

 

 

 

 

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!