Quantcast
Capri - A Villa San Michele Alessandro Preziosi tra arte, cinema  e fotografia

Capri – A Villa San Michele Alessandro Preziosi tra arte, cinema e fotografia

28/08 » 31/08/21

EVENTO A PAGAMENTO
:

Attenzione l'evento è già trascorso

CAPRI, 28 AGO – ALESSANDRO PREZIOSI OSPITE A SORPRESA DELLA RASSEGNA “IL SALOTTO DELLA SFINGE” A VILLA SAN MICHELE. PRESENTATO IL CAST DEL FILM “MASCHILE SINGOLARE”
Alessandro Preziosi è apparso come ospite a sorpresa della rassegna “Il salotto della Sfinge” a Villa San Michele dove si sono svolti incontri di cinema, letteratura e arte sul tema della libertà.
Srasera è in corso il gran finale con la mostra “I pellegrini della bellezza” e l’incontro con il cast del film “Maschile singolare”.
Grande successo per la prima serata della rassegna “Il salotto della Sfinge” a Villa San Michele. Inaugurazione affollata dai personaggi noti dell’isola azzurra e habituè degli happening nella casa museo del medico e scrittore svedese Axel Munthe. Una edizione coraggiosa che ha visto protagonista, nella prima giornata, oltre alla mostra “Carving a Love Story”, l’esibizione della drag queen Cristina Prenestrina.
Venerdì scorso Alessandro Preziosi, sul palcoscenico, l’attore ha alternato chiacchierate con la soprintentende Kristina Kappelin e letture di testi scelti per l’occasione.
Come da programma, la prima parte della serata ha visto in scena anche l’attrice Eva Robin’s e la vescova anglicana Maria Vittoria Longhitano. Due personaggi, apparentemente distanti, eppure molto vicini, che si confrontano sui temi legati alla libertà di amare. La Robin’s, protagonista di un reading teatrale che racconta la sua vita, i suoi esordi, il mondo LGBT nello spettacolo.
La serata di stasera è stata aperta dal vernissage della mostra “Axel Munthe e i pellegrini della bellezza” a cura di Katriona Munthe introdotta dagli attori della compagnia di Francesco Gori che interpretano dei Tableau Vivant. Presente con i suoi preziosi interventi Robert Fàbregas, direttore della Casa de Cultura Les Bernardes.
La notte caprese è dedicata a scrittori e fotografi del Nord Europa che tra fine Ottocento e i primi decenni del Novecento hanno soggiornato a lungo in Italia, terra da cui hanno tratto ispirazione. L’esibizione è organizzata da Katriona Munthe, psicoterapeuta e nipote del medico-scrittore Axel Munthe, con il contributo dell’intellettuale catalano Roberto Fabregas.
Saranno esposti scritti, autografi e inediti, e illustrazioni di personaggi del mondo anglosassone come Norman Lewis, David Herbert Lawrence, Kevin Andrews, Henry Miller, Patrick Leigh Fermor, Lawrence Durrell, nonché le fotografie artistiche del tedesco Wilhelm Von Gloeden, realizzate a Taormina dove si era stabilito nel 1878.
Sono inoltre presentate le opere di artisti contemporanei come Michele Iodice e Massimiliano Körnmuller, nonché le fotografie del catalano Jordi Mestre i Verges.
Uno dei momenti più attesi della serata è la presentazione del cast del film “Maschile Singolare”, alla presenza dei registi Matteo Pilati e Alessandro Guida, dello sceneggiatore Giuseppe Paternò Raddusa e degli attori Giancarlo Commare e Lorenzo Adorni. Interventi di Gianmarco Saurino, Michela Giraud ed Eduardo Valdarnini.
“Maschile Singolare”, opera prima di Alessandro Guida e Matteo Pilati uscita su Amazon Prime Video il 4 giugno 2021, racconta le vicende di Antonio, un trentenne costretto a rimettere in discussione tutte le sue certezze nel momento in cui viene abbandonato dal marito, da cui dipende sia materialmente che psicologicamente: dovrà trovarsi una nuova casa, un lavoro, dei nuovi amici e un nuovo scopo nella vita.
Il tema universale della ricerca di sé si svolge così in una quotidianità a chiare tinte LGBT+, dalla quale sono però assenti turbamenti o dubbi, segreti da nascondere e in cui i personaggi si muovono con orgoglio e piena accettazione. Prodotto da Rufus Film e scritto dai due registi insieme a Giuseppe Paternò Raddusa, “Maschile Singolare” è interpretato da Giancarlo Commare, Eduardo Valdarnini, Gianmarco Saurino, Michela Giraud e Lorenzo Adorni.
Presentato in anteprima al Lovers Film Festival di Torino e vincitore del Premio del Pubblico all’Ortigia Film Festival, il film – accolto con grande entusiasmo da spettatori e critica – sarà presto distribuito in Europa e Nord America grazie a Vision Distribution.
“Il salotto della Sfinge” a Villa San Michele è organizzato dalla Fondazione Axel Munthe, con il patrocinio del Consolato di Svezia, della Regione Campania, della Città di Capri, del Comune di Anacapri, della Siae, dell’Ambasciata di Svezia, del Copenhagen 2021 WorldPride & EuroGames e in collaborazione con Capri Palace Jumeirah e Staiano Tour Capri.
Da non perdere la visita alla casa di Axel Munthe che si può effettuare tutti i giorni fino alle 18.00, ma meglio anticiparsi alle 17,30, la passeggiata nel giardino a vari livelli di questo magico posto incanterà lo sguardo.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Translate »