Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News
Album di Default

ARCHEOAPERIMUSICA AL MUSEO GEORGES VALLET DI PIANO

19/05/19

EVENTO GRATUITO
, :

Attenzione l'evento è già trascorso

Articolo aggiornato dagli inviati di Positanonewstv con foto video interviste e impressioni.

Nell’ambito della serie di incontri , domenica 19 maggio , il violino di Emanuela Matis  e il pianoforte di Alberto Magagni, saranno i protagonisti della giornata dopo la vista guidata al museo.

Domenica 19 maggio mattina, secondo appuntamento della rassegna “Domeniche ArcheoAperiMusica” al Museo Archeologico “G. Vallet” di Villa Fondi di Piano di Sorrento, con il “Duo Beethoven” dal Piemonte

Domenica 19 maggio 2019, ore 11.30, presso Museo Archeologico “G. Vallet” di Villa Fondi – Piano di Sorrento (Na), secondo appuntamento della rassegna Domeniche “ArcheoAperiMusica” (Vista guidata – Concerto – Aperitivo), con il “Duo Beethoven”, composto da Emanuela Matis – violino & Alberto Magagni – pianoforte (Italia), entrambi di origine piemontese e rispettivamente docenti del Conservatorio di Bolzano e Novara. In programma “I Classici della Musica da Camera”: Beethoven, Listz, Respighi, Paganini e Locatelli.
La rassegna, diretta artisticamente dal M.stro Paolo Scibilia, è organizzata dalla Città di Piano di Sorrento – Ass.to al Turismo e Spettacolo, in collaborazione con S.C.S. Società dei Concerti di Sorrento.
Ingresso libero

Info: Museo di Villa Fondi di Piano di Sorrento – Tel 081.8087078 – www.polomusealecampania.beniculturali.it
Comune Piano di Sorrento: www.comunepianodisorrento.na.it
Società Concerti Sorrento: www.societaconcertisorrento.it – Facebook: societa concerti sorrento

DUO BEETHOVEN
Emanuela Matis – violino & Alberto Magagni – pianoforte

Programma
“I Classici della Musica da Camera”

L. van Beethoven Sonata in Mi b magg. op.12 n.3 – per violino e pianoforte)
Allegro con spirito – Adagio con molta espressione – Rondo: Allegro molto

F. Liszt Rapsodia Ungherese n.2 in Do # min.- per pianoforte)

O. Respighi Humoresque (dai 5 Pezzi per violino e pianoforte)

N. Paganini Capriccio n.13 – per violino solo

P.A. Locatelli Il Labirinto Armonico – per violino solo)

L.van Beethoven Sonata in La magg. op.30 n.1 – per violino e pianoforte
Allegro – Adagio molto espressivo – Allegretto con variazioni

MANUELA MATIS. Diplomata in violino e viola, si è perfezionata con M. Iocanovich, con R. Schmidt e ha conseguito il Diploma di Musica da Camera all’Accademia di S.Cecilia a Roma con F. Ayo. Insegna Musica da Camera al Conservatorio di Bolzano, dove ha partecipato a progetti concertistici dedicati a R.Schumann, a F.Busoni, alla musica antica e a quella del ‘900, suonando in vari organici dal duo al quintetto. Ha tenuto concerti in quartetto con Bruno Canino e Pier Narciso Masi, in duo con Filippo Faes e Marco Vincenzi, e come solista con orchestra sia col violino che con la viola. Nel giugno 2016 è stata invitata a suonare in duo violino e pianoforte al Festival “Grieg in Bergen” in Norvegia. L’approfondimento del repertorio l’ha portata a misurarsi con alcuni “corpus” di opere particolarmente significative: nel 2003 l’integrale della musica da camera di J.Brahms, suonando tutti i quartetti per pianoforte e archi, i quintetti e i sestetti, nel 2009 le 10 Sonate per violino e pianoforte di L.van Beethoven in duo con Alberto Magagni e nel 2013 le Suites BWV 1007 – 1012 di J.S.Bach per viola sola. Nel 2014 ha ideato il programma “Dalla spirale di Escher alla Sala degli Specchi”, con musiche per violino solo e proiezione di immagini. Col Quartetto Athenaeum (www.quartettoathenaeum.it) ha vinto numerosi concorsi, ha ottenuto una borsa di studio e il Diploma di Merito presso l’Accademia Chigiana di Siena, e ha suonato per importanti stagioni concertistiche (Amici della Musica di Perugia nella “Sala dei Notari”, Accademia Filarmonica di Bologna in “Sala Mozart”, Amici della Musica di Campobasso, ecc.), incidendo inoltre i Quartetti op.87 di A.Dvorak e op.13 di R.Strauss. Dal 1999 tiene corsi di perfezionamento estivi e masterclass in Italia e all’estero (Spagna Conservatori Superiori “Orozco” di Cordoba, “J.Rodrigo” di Valencia e “M.M.Littel” di Murcia, Portogallo Università “ESMAE” di Oporto, Turchia “Hacettepe University” di Ankara, Romania Università “G:Enescu” di Iasi, Finlandia Cons. di Kuopio).

ALBERTO MAGAGNI. Personalità poliedrica, è pianista con una notevole esperienza concertistica internazionale; inizia lo studio del pianoforte a cinque anni; diplomato in pianoforte e composizione, si è perfezionato presso la Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo, seguendo i corsi di Bruno Canino, Jean Bernard Pommier, in seguito di Martha Del Vecchio, Andrea Pestalozza, per la direzione d’orchestra di Sergiu Celibidache, per la composizione di Daniele Bertotto e Gyorgy Ligeti. Si esibisce regolarmente nelle sale di importanti Stagioni e Festival, sia come solista e interprete anche di prime di autori contemporanei, sia come raffinato partner in duo con solisti quali Emir Abeshi, Emanuel Abbühl, Michel Arrignon, Michele Marasco, Felix Renggli, Csaba Onczay, Katia Ricciarelli, Jonathan Williams, Macha Yanouchevsky, tra gli altri. Esegue tutto il repertorio cameristico, grazie a collaborazioni con varie Accademie di perfezionamento ed è invitato nelle giurie di concorsi internazionali.
Ha approfondito inoltre lo studio del clavicembalo, della prassi esecutiva del basso continuo e di improvvisazione pianistica. Attivo anche come compositore, ha realizzato ed eseguito musica per film con registi quali Carlo Lizzani e Marco Bellocchio e con l’Association Chaplin, mentre come didatta ha tenuto numerosi corsi di alto perfezionamento musicale di pianoforte e di musica da camera. È direttore della Scuola di Musica “A. Toscanini” di Verbania e docente presso il Conservatorio “G. Cantelli” di Novara.

Si ringrazia per l’ospitalità degli artisti “Grand Hotel Caravel” –www.hotelcaravel.com

L'immagine può contenere: 4 persone, tra cui Lucio Esposito, persone in piedi e spazio al chiuso

L'immagine può contenere: 7 persone, persone in piedi e spazio al chiuso

L'immagine può contenere: 3 persone, persone sedute e vestito elegante

L'immagine può contenere: 3 persone, tra cui Carmela Cilento e Giacomo Giuliano, persone che sorridono, persone in piedi e spazio all'aperto

L'immagine può contenere: 2 persone

L'immagine può contenere: 3 persone, persone che sorridono

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!