carlo faiello incanti d'autore

Amalfi. Domani InCanti d’Autore con la cantata “Stella d’Argiento” a cura di Carlo Faiello e le emozioni della tradizione campana

04/01/20

, : - Inizio ore 20:00

Attenzione l'evento è già trascorso

Stella d’Argiento: una cantata di Natale a cura di Carlo Faiello, che fa vivere le emozioni della tradizione campana, popolare e colta, delle festività, è in cartellone sabato 4 gennaio 2020 alle ore 20.00 presso l’Antico Arsenale della Repubblica di Amalfi.

L’assessore a cultura ed eventi Enza Cobalto, che ha curato il cartellone del Natale e Capodanno ad Amalfi, dichiara: “ Il nuovo appuntamento della nostra classica rassegna natalizia è con un concerto che è l’evocazione delle feste al caldo del focolare dei nostri nonni, con le musiche e le favole della più autentica ed antica tradizione. Uno spettacolo in linea con la scelta fatta di presentare un programma improntato, come già detto, alla tradizione, che possa dare con i suoi eventi l’esperienza di vivere il Natale in una delle sue chiavi più autentiche ed emozionanti: quella legata alle nostre radici.”

InCanti d’Autore riserva dunque per il quarto appuntamento, realizzato grazie alla collaborazione di Scabec e della Regione Campania, uno spettacolo che narra in maniera completa la tradizione nostrana del Natale, tra inni religiosi e novene popolari, ritmi di tammurriate e invocazioni spirituali, arcaiche tarantelle e canzoni contemporanee, filastrocche, racconti e favole per celebrare la speranza di un Dio per tutti. Con Carlo Faiello alla voce e alla chitarra, Patrizia Spinosi alla voce, Gianluca Mercurio alle percussioni, Arcangelo Caso al violoncello, Gerardo Buonocore alla fisarmonica e Pasquale Nocerino al violino.

Questa formazione, composta da artisti di spicco del mondo della musica popolare e tradizionale, dà vita ad una performance che attraversa sonorità mescolate tra sacro e profano. Un’esplorazione del tessuto mitico-rituale e magico-religioso dell’universo popolare e colto della Campania, con le reminiscenze leggendarie e storiche legate alla musica del periodo, con la sua ricchezza di riferimenti e di metafore ispirate alla tradizione orale, alla mitologia locale, alla memoria spirituale della nostra regione per sublimare un ”Natale di fratellanza e di solidarietà”, come messaggio profondo di Festa Universale tra popoli diversi che affacciano sul Mediterraneo.

carlo faiello incanti d'autore

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Translate »