Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News
Album di Default

Alla tavola della Principessa Costanza 2018. Teggiano

11/08 » 13/08/18

EVENTO GRATUITO
:

Attenzione l'evento è già trascorso

“alla Tavola della Principessa Costanza” è una Festa Medievale per eccellenza in tutta l’Italia meridionale,per location, figuranti e con Itinerario artistico gastronomico nella Diano dei Principi Sanseverino di  Teggiano (Salerno) 11-12-13 agosto 2018

PROGRAMMA

  • ore 17:30: Piazza San Cono
    inizio spettacoli
  • ore 17:45: in Piazza San Cono
    Accoglienza dal Seggio dei notabili di Diano
  • ore 18:00: inizio Corteo Storico
    dal Castello Macchiaroli sino all’Antico Seggio e ritorno
  • ore 19:00: rievocazione del Consiglio Comunale del 1480
  • ore 19:30: Piazza dello Stato di Diano
    Spettacoli in onore della Principessa Costanza
    Apertura del Banco di Cambio
    Monete del XV secolo
  • ore 20:00: Inizio dell’itinerario nel Centro Storico
    Apertura delle taverne con i piatti medioevali
  • ore 21:00: Spettacoli itineranti lungo il percorso con:
    Sbandieratori e musici dello stato di Diano;
    Tamburine dello stato di Diano;
    Nobilissimi Tamburi, Balestrieri e Sbandieratori “Parte di Sopra” di Assisi;
    Trombonieri “Senatore” di Cava dei Tirreni;
    Arcieri del Sud di Napoli;
    Arcai Arcieria storica Napoli;
    Associazione culturale di ricostruzione storica “Aper Labronicus”;
    Gruppo Storico “Spadaccini di Assisi”;
    Ensemble di musiche medievali e rinascimentali “Rosa Aulentissima”;
    Compagnia dei Tre Leoni;
    I canti dei Monaci della Grancia di Buonabitacolo;
    Ricostruzione vecchi mestieri nel Chiostro della SS. Pietà a cura del Liceo Artistico “ Pomponio Leto”;
    Cafè con Leche Circus.
  • ore 00:30: Piazza San Cono
    Spettacolo di Danza e fuoco precede l’assedio al castello di Diano.

STORIA

Nel 1480 Antonello Sanseverino, principe di Salerno e Signore di Diano sposa Costanza, figlia di Federico da Montefeltro, il grande Duca di Urbino, e insieme si recano in visita a Diano (odierna Teggiano) dove per l’occasione l’intero feudo contribuisce ad organizzare grandiosi festeggiamenti in loro onore.

Percorrendo le antiche stradine ci si imbatte in fedeli ricostruzioni di ambientazioni e vecchi mestieri come il fabbro, il vasaio, lo scalpellino, il vetraio, il cuoiaio, le ricamatrici e tessitrici, lo scrivano e lo speziale.

L'immagine può contenere: incendio e testo

fotosalsanopress

 

Alla Tavola della Principessa Costanza

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!