Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News
Biblioteca comunale

UNITRE PENISOLA SORRENTINA

20/09 » 18/10/18

EVENTO GRATUITO
, , , , :

Attenzione l'evento è già trascorso

L’Unitre, Associazione di volontariato e promozione sociale, senza fini di lucro e gestita da volontari a titolo gratuito, svolge servizi sociali importanti nei sei comuni della Penisola Sorrentina, quali:
– Assistenza agli anziani con iniziative di tempo libero, d’informazione e d’intrattenimento;
– Educazione degli Adulti con corsi di lezione, conferenze, incontri culturali;
– Formazione con insegnamenti di arte e mestieri, informatica, diaristica, recitazione, ecc.;
– Sostegno psicologico alla persona col metodo della dinamica di gruppo;
– Iniziative per incrementare la cittadinanza attiva e la partecipazione (laboratori di sociologia locale);
– Realizzazione di eventi aperti alla generalità dei cittadini, quali conferenze, convegni, mostre, intrattenimenti vari;
– Aiuto alle fasce deboli.
L’Unitre, dal 1995, anno di fondazione a Vico Equense, per iniziativa del prof. Vincenzo Esposito, ha conquistato con la partecipazione di numerosi docenti e centinaia di soci, un posto di rilievo in Penisola Sorrentina, per le attività nell’ambito dell’educazione non formale degli adulti, per la collaborazione con le amministrazioni comunali della Penisola Sorrentina, con i Licei per iniziative di scuola – lavoro, e con diversi organismi di cultura. Ha intrapreso anche un’attività editoriale di prestigio, concorsi e gare culturali a premi.
L’Unitre sorrentina ha istituito il Trofeo Unitre per premiare i sorrentini che si sono distinti per capacità, talento e successo con onore e utilità sociale.

Sedi operative: Vico Equense, Vico delle Monache 1
Meta, Via Municipio, 6
Piano di Sorrento, Via delle Rose
Sorrento, Piazza Sant’Antonino
Massa Lubrense, Pal. Filangieri

L’Anno Accademico 2018-19 sarà ufficialmente inaugurato il 18 ottobre a Vico Equense, ore 17, nella sala congressi dell’Hotel Aequa, con la prolusione del prof. Giovanni Aliotta, componente della Società dei Naturalisti Napoletani emerito delle Università di Napoli su:.“La storia naturale delle piante nell’area Napoletana” (una introduzione che illustra, come siano giunte molte specie nel territorio campano e come sia difficile per le piante vivere negli ambienti antropizzati, con riferimenti storici riguardanti Torquato Tasso, J.W. Goethe e Benedetto Croce, che ebbero un ruolo importante anche a favore della nostra flora).Seguiranno buffet e trattenimento musicale.
prof. Vincenzo Esposito, presidente

L'immagine può contenere: 11 persone, persone che sorridono, persone sedute e spazio al chiuso

L'immagine può contenere: 24 persone, persone che sorridono

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!