Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Volare in jet privato: tutto quello da sapere sul noleggio

Il jet privato è un mezzo di trasporto esclusivo e può essere noleggiato da privati e aziende che intendono ottimizzare il tempo, rendendo il viaggio più confortevole possibile.

Con un aereo privato si può raggiungere qualunque destinazione del mondo, basta affidarsi ad una società specializzata nell’offrire il servizio di noleggio e che si occupi di pianificare il trasporto fin nei minimi dettagli.

Come scegliere l’aereo privato da noleggiare

Una realtà più conosciute in Italia all’interno del panorama del noleggio aerei privati è Fast Private Jet, società che mette a disposizione dei suoi clienti una flotta esclusiva con diversi modelli di velivoli, ognuno pensato per determinate esigenze. La scelta deve essere fatta in base alla tratta che bisogna coprire, al numero di persone ed alla tipologia di esperienza che desiderano.

Per un volo di corto raggio, si può ricorrere a un very light jet, come per esempio il Citation Mustang oppure il Phenom 100EV. Gli aerei appartenenti a questa categoria possono ospitare fino a cinque persone e hanno un’autonomia di tre ore di volo. Seguono ilight jet, che possono portare fino a otto persone e hanno un’autonomia sufficiente anche per coprire tratte a medio raggio. Due modelli emblematici di questa categoria sono il Citation CJ3+ ed il Pilatus PC-24.

Imidsize jet – tra cui vi sono, ad esempio, il Citation XLS+ ed il Gulfstream G-150 – sono i più noti e richiesti, anche perché sono la tipologia di aereo privato che garantisce il miglior rapporto comfort – prezzo grazie alla loro cabina spaziosa. I super midsize jetsono invece rivolti ai clienti che intendono coprire tratte più lunghe e che desiderano una cabina ancora più spaziosa e confortevole. In questa categoria si trovano il Praetor 600 e il Citation Latitude.

Per le tratte più lunghe e per i gruppi numerosi le soluzioni perfette sono gli aerei appartenenti alla categoria heavy jet, oppure i modelli classificati come ultra long range. La durata del viaggio può tranquillamente superare le dieci ore, si possono ospitare a bordo più di dieci persone e si possono portare con sé numerosi bagagli senza nessun problema di spazio.

Perché volare in jet privato

I clienti che scelgono questo mezzo di trasporto sono consapevoli del valore del tempo e investono su una soluzione che consenta loro di ottimizzarlo al massimo. Mentre per un volo commerciale è necessario arrivare in aeroporto con almeno due ore di anticipo, spostandosi con un jet privato sarà sufficiente presentarsi solo trenta minuti prima dell’orario di decollo.

Il risparmio di tempo si nota anche al momento dei controlli di sicurezza, che richiederanno complessivamente dieci minuti, mentre la media per i voli commerciali è di un’ora e mezza. Ciò deriva dal fatto che i clienti che si spostano in aereo privato hanno dei controlli di sicurezza e delle procedure di imbarco riservate. Questo è reso possibile dalla presenza di terminal VIP dedicati, riservati esclusivamente a coloro che noleggiano un aereo privato.

Dopo essersi accomodati sul jet privato, i clienti dovranno attendere in media solo cinque minuti prima dell’effettivo decollo, mentre per i clienti dei voli commerciali l’attesa media è di venti minuti. Per quanto riguarda l’effettiva durata del volo, non si notano grandi differenze tra gli aerei privati e quelli commerciali per i voli a corto raggio, mentre i voli a lungo raggio dureranno di meno a bordo di un jet privato.

Per quanto riguarda l’arrivo, è stimato che con un volo privato occorrano circa cinque minuti per recuperare i bagagli, mentre per i voli commerciali il tempo medio è di cinquanta minuti. Infine, il controllo dei documenti prima di poter uscire dall’aeroporto richiede in media venti minuti, contro i quarantacinque minuti dei voli commerciali.

Un aereo privato permette quindi di volare in modo esclusivo, in totale relax e di risparmiare tempo da poter reinvestire proficuamente in qualsiasi ambito d’interesse.

Più informazioni su

Commenti

Translate »