Quantcast

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Vacanze invernali in Trentino: come allietare il palato e la pancia

I mercatini di Natale

In Trentino ci sono i mercatini di Natale più tipici di tutto lo Stivale, quindi se vieni in vacanza qui non puoi non andare a visitarne qualcuno. I più famosi sono quelli di Trento, Bolzano, Bressanone, Brunico, Castelrotto. In realtà in qualunque zona del Trentino dove si prende alloggio ci sono dei mercatini ovviamente, quindi dovrai ricordarti di mettere in macchina una valigia vuota da riempire di leccornie tipiche trentine e prodotti artigianali.

È vero che a volte i prezzi sono superiori ma sapere di aver comprato un oggetto qui, è qualcosa che non si paga e che si ricorderà sempre. Sin da quando ci si avvicina alla zona dei mercatini si annusa nell’aria il profumo di dolci e vin brulè e si odono le tipiche musiche natalizie. Ai mercatini è possibile mangiare piatti slow food tipici trentini. Forse la location non sarà delle più comode, anche se magari ci sono i tavoli a sedere, ma lo spuntino un po’ “accampato” fa parte del pacchetto. Così come le briciole degli strauben sul cappotto o qualche granello di zucchero della frittella.

Degustazioni nelle cantine: il vino Trentino

Oltre alla cucina tipica chi viene in Trentino non può dimenticare di ricordarsi di un’eccellenza della regione, cioè i vini. Le etichette rosse e bianche del Trentino sono categorie vinicole eccellenti riconosciute non solo in Italia, non solo in Europa ma anche oltre Oceano, visto che si dice che sono bevuti anche alla Casa Bianca. La varietà dei microclimi e dei terreni che ci sono in questa regione fatta di valli fanno sì che ci sia per il vino una vera e propria vocazione.

Le tipologie di vino che si producono qui sono diverse ed ognuna è in grado di valorizzare le varie particolarità della cucina trentina, ma non solo questa. Ecco quindi che in un soggiorno in regione non può mancare una bella degustazione in una delle cantine presenti in Trentino. Un’idea è prenotare una degustazione vini trentini della Cantina Endrizzi, una delle più antiche di tutto il Trentino Alto Adige. La Cantina propone diverse opzioni per visitare la cantina anche in base agli interessi dei visitatori. In ogni caso si tratta di un’esperienza che si farà ricordare sicuramente.

Degustazione piatti tipici

Oltre a una visita alla Cantina Endrizzi è il caso anche di provare un po’ di prodotti tipici trentini. In regione ci sono numerosi agriturismi che propongono itinerari enogastronomici e degustazioni. Si tratta di solito di abitazioni isolate molto curate e caratteristiche, molto spesso a gestione familiare. Un classico della zona meridionale del Trentino è il famoso olio extravergine del Garda DOP, prodotto con le olive degli ulivi che si affacciano sul lago.

Ci sono poi i tanti formaggi di mucca: i tanti allevamenti di bovini sono infatti destinati alla produzione di formaggio che, grazie al clima montano e al pascolo in questo ambiente salubre hanno qualità organolettiche speciali. Si ricorda l’Asiago DOP, il Provolone Valpadana DOP, la Spressa delle Giudicarie DOP. Fra i salumi, invece, merita sicuramente una citazione speciale lo Speck IGP.

Commenti

Translate »