Quantcast

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Trading: conviene investire con il broker eToro oggi? L’opinione degli esperti

Il trading online continua a ricevere consensi dagli appassionati del settore ma occorre anche orientarsi sui portali più attendibili per operare in sicurezza. Come prima cosa occorre che il broker, ovvero la figura di riferimento che si occupa di fare da tramite tra il trader e i mercati finanziari di tutto il mondo, abbia certificazioni valide secondo le direttive dell’organo di tutela, la CONSOB, da fonti ufficiali quali la Cysec.

Ciò non solo garantisce la piena tutela dei dati e degli investimenti, ma anche una gestione responsabile del capitale, perché il broker professionista non farà mai promesse e previsioni poco realistiche, ma informerà sempre il cliente fornendo informazioni attendibili su rischi e possibilità. In tal senso, le opinioni e recensioni su eToro sono una risorsa utile per poter capire la soddisfazione degli utenti che hanno scelgo questo broker per investire nel mercato azionario.

Le opinioni degli esperti

Grazie alle regolamentazioni e alle autorizzazioni ufficiali di cui accennato, secondo gli esperti professionisti nel settore degli investimenti e del trading online E-Toro è uno dei portali più attendibili su cui operare. Lo dimostrano anche le opinioni entusiastiche di chi ha utilizzato questo eccellente broker: come per qualsiasi prodotto, infatti, le eventuali recensioni negative sono spesso riconducibili a una sorta di concorrenza con altri portali o ad esperienze troppo brevi per fornire un’opinione di massima realistica.

Di sicuro, uno dei vantaggi maggiori indicati da chi consiglia E-Toro riguarda la possibilità di iscriversi senza commissioni iniziali e usufruire anche di altri servizi a livello gratuito (corsi e conti DEMO, ad esempio). Per farlo, basta andare sul sito dedicato e inserire i classici dati personali quali nome, cognome e numero telefonico. Successivamente, e solo dopo aver accettato la normativa vigente riguardante la privacy, si potrà creare l’account in pochi clic.

Cosa fare su E-Toro

Il materiale di studio e aggiornamento è una delle prime cose da valutare per avere una prima “infarinatura” dei principi del trading online: ciò è vero anche se non si parte da zero, perché possono esserci novità di cui non si è a conoscenza, avendo sempre presente il “polso” del mercato. E-Toro vanta una vera e propria Trading Academy con file da leggere, corsi e videocorsi e persino l’organizzazione di webinar dedicati.

Per mettere a frutto gli insegnamenti e tentare nuove strategie si può iniziare con il conto DEMO, una specie di palestra del trading ove non è necessario investire soldi reali. Così, chi è agli inizi può sperimentare senza pensieri, chi invece vuole provare nuove strade può fare delle simulazioni.

Altro strumento importante offerto da E-Toro è il social trading, un vero e proprio punto di incontro tra i trader di tutto il mondo. In questa community virtuale, proprio come nei principali social network, si scambiano opinioni, si valutano le nuove tendenze del mercato e le relative strategie, si ricevono feedback preziosi dagli esperti e si è sempre aggiornati sugli ultimi asset.

E, a proposito di esperti, i popularinvestors che hanno già ottenuto risultati soddisfacenti sono spesso segnalati dal portale nell’ambito del cosiddetto copy trading. Si copiano, letteralmente, le azioni di investimento dei più bravi impostando il proprio account perché il programma riproduca tali operazioni in automatico: non è solo l’escamotage perfetto quando non si abbia il tempo necessario per studiare il mercato, ma una vera e propria strategia che fa parte del trading. Oltretutto è un altro metodo di apprendimento perché offre spunti di studio sia sui successi che sugli insuccessi, conferendo così un quadro completo su quello che può funzionare o meno in questo campo.

Infine, tra le principali strategie da attuare, ritroviamo la possibilità di acquistare e scambiare azioni, operare con i CFD, con il Forex, con gli indici nonché con le materie prime.

Più informazioni su

Commenti

Translate »