Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Sport 2021, gli atleti più promettenti. Classifica di Rews.it

Il 2021 è un anno caratterizzato da innumerevoli eventi sportivi già programmati per l’anno precedente e rinviati a causa della pandemia Covid-19. A quelli rinviati si aggiungono gli eventi sportivi già programmati per questo nuovo anno, come le Olimpiadi e gli Europei di calcio. Dunque scopriamo insieme chi sono gli atleti da seguire in questo 2021 con l’aiuto di chi ne sa molto di Sport, cioè il portale autorevole Rews.it ed il suo staff.

Lo sport è sicuramente una delle attività sociali in grado di generare il più alto tasso di aggregazione, grazie alla capacità di immedesimazione e dell’empatia che gli atleti sono in grado di diffondere. Lo sport ha sempre segnato la storia, sin dall’antica Grecia, e sono tanti i nomi che ancora oggi vengono ricordati grazie al loro impegno impiegato per vincere una partita, una medaglia o per aver segnato un preciso periodo storico. Alcuni eventi, dunque, sono in grado di impattare la cultura contemporanea.

Inoltre, lo sport desta da sempre molto interesse perché chiunque può praticarlo, immedesimandosi nei grandi campioni. Sono molteplici, infatti, i siti che consigliano le migliori attrezzature da poter acquistare, come Rews.it, così da poter svolgere i propri esercizi in autonomia.

Gli eventi e gli atleti che hanno segnato la storia

Il primo evento da ricordare, che ha segnato la storia, è rappresentato dalle Olimpiadi di Berlino del 1936, fortemente volute da Hitler. Quello che fece più scalpore durante questo evento non furono le 89 medaglie vinte dagli ariani, ma le 4 medaglie d’oro vinte da un atleta afroamericano di nome Jesse Owens.

In Italia, un evento indimenticabile è la vittoria del ciclista Gino Bartali al Tour de France. In quell’epoca, l’Italia era segnata da una grande confusione sociale e dalla paura, a causa degli attentati che ci furono in quei giorni. Fu proprio De Gasperi che decise di telefonare a Gino Bartali per chiedergli di vincere e di fare il suo meglio. Il giorno dopo, il ciclista lasciò tutti senza fiato con una serie di scatti che entrarono nella leggenda del ciclismo.

Dei tempi più recenti, continua Rews.it, non possiamo tralasciare dei nomi che ancora oggi sono fortemente rappresentati durante gli eventi sportivi e anche tra i giovani: Michael Jordan, il campione di basket amato in tutto il mondo che continua ad impressionare migliaia di giovani legati al basket. Michael Jordan era caratterizzato dalla sua grande capacità di volare come se fosse una piuma e fare canestro. Da ricordare, nel mondo del basket, anche il grande campione Kobe Bryant, cestista americano, che ci ha lasciato a gennaio del 2020, a causa di un brutto incidente in elicottero che ha messo fine sia alla vita di un grande uomo che a quella della sua giovane figlia Gianna Bryant. Un evento che ha lasciato letteralmente tutti senza parole.

Gli italiani ricordano con grande amore i calciatori che hanno segnato la nostra nazione, come Roberto Baggio,Ronaldo o Maradona, che purtroppo ci ha lasciato proprio alla fine del 2020 segnando ulteriormente un anno drammatico.

Gli atleti più promettenti del 2021

Rews.it consiglia di seguire Mikaela Shiffrin, la sciatrice statunitense che sta ridefinendo l’epoca moderna degli slalom. È tornata a gareggiare, dopo un anno di stop, lo scorso 21 novembre durante la Coppa del Mondo, ottenendo il secondo posto nello slalom speciale di Levi Black. La sua rimonta è stata veloce ed inaspettata, ha segnato ulteriormente la sua straordinaria carriera definendola come una delle sciatrici più grandi di sempre.

Gianluigi Donnarumma, il portiere del Milan che tutti amano, per la prima volta giocherà come primo portiere durante il torneo internazionale, con la maglia dell’Italia. Donnarumma ha esordito in Serie A a soli 16 anni ed attualmente conta circa 200 presenze in campionato con la maglia del Milan.

Le Olimpiadi di Tokyo sono vicine e l’atleta su cui tutti sono focalizzati è Noah Lyles, velocista statunitense di soli 23 anni e campione mondiale nei 200 metri. Tutti credono che questo ragazzo potrebbe essere l’erede di Usain Bolt.

Jannik Sinner, primo giovane tennista italiano ad aver raggiunto i quarti di finale di un torneo del Grande Slam e ad aver ottenuto il primo titolo ATP in carriera ad un’età inferiore rispetto ai suoi colleghi. In questo nuovo anno, sarà seguito a livello internazionale da tutti gli appassionati di tennis, grazie alle sue enormi potenzialità.

Zion Williamson, descritto come un predestinato sulle orme di LeBron James, firma il suo secondo anno in NBA e tutti i fan si aspettano grandi cose da questo ragazzo. Durante la sua prima stagione, purtroppo, la sua giovane carriera fu segnata da un infortunio al menisco ma, nella nuova stagione, ha tenuto una media di 20 punti ed 8 rimbalzi ad un assist in soli 7 partite.

Haley Bugeja ha esordito in Serie A nel 2020, la giovane attaccante del Sassuolo è riuscita a rompere tutti gli equilibri del calcio femminile durante la partita contro il Napoli, segnando due gol spettacolari. In 10 partite, la giovane Bugeja ha segnato complessivamente 6 gol ed è già stata segnalata ad altre società straniere pronte ad acquisire la giovane promessa nelle loro squadre.

CaelebDressel, ventiquattrenne americano entrato tra i fenomeni del nuoto abbattendo record mondiali con una facilità strabiliante. Nel 2020 ha battuto ben 4 volte il record mondiale nei 100 metri a farfalla. Dressel ha vinto 2 ori olimpici a Rio de Janeiro nel 2016 ed ora punta a vincere nell’individuale agli Olimpiadi di Tokyo.

Sabrina Ionescu, cestista americana ma di origini rumene, gioca la sua prima stagione con i New York Liberty nel campionato di basket femminile nordamericano. La giovane cestista è molto seguita perché detiene il record di triple-doppie in NCAA ed è l’unica giocatrice ad aver superato i 2.000 punti. Il nuovo talento americano ha il ruolo di playmaker ed è stata allieva del grande campione Kobe Bryant per diversi anni, nonché rappresentava la giocatrice preferita della figlia di Bryant, anch’essa grande tifosa del basket americano.

Infine, non possiamo evitare di inserire il giovane Paolo Garbisi, la grande speranza del rugby italiano dopo Jake Polledri che dallo scorso anno gioca con la Benetton Treviso. Molto apprezzato dai tifosi grazie alle sue performance ottenute nelle ultime partite e nei test match annuali disputati con l’Italia. L’impressione iniziale è stata ottima e tutti ora hanno grandi aspettative sul ragazzo.

Più informazioni su

Commenti

Translate »