Quantcast

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Spazio davanti casa: idee per organizzarlo al meglio

È bello avere tanto spazio a disposizione, dentro e fuori casa. Proprio davanti l’ingresso della propria abitazione, a volte, si estende tutto uno spiazzo che è possibile sfruttare al meglio: non si parla soltanto di una questione estetica, ma anche di funzionalità.

Tra le idee più indicate per organizzare al meglio il giardino davanti casa, ne spiccano alcune relative alla cura e alla disposizione del verde, ma non solo. È possibile infatti arricchire lo spazio con elementi non naturali, funzionali e gradevoli alla vista.

Idee per uno spazio confortevole davanti casa: l’arredamento

Esteticamente gradevole, infatti, e sicuramente confortevole per i pigri pomeriggi estivi: l’amaca è di sicuro la soluzione ideale per unire comfort e originalità. Posizionata in maniera opportuna in una zona d’ombra, farà sicuramente un figurone con ospiti e vicini.

In alternativa, si potrebbe puntare su mobili da giardino più tradizionali, magari di colore bianco e in legno. Sono l’ideale per decorare e arricchire il giardino, ma anche per godersi un poco il Sole estivo e intrattenersi in compagnia di amici e parenti in visita. I mobili possono anche essere accompagnati da altri elementi d’arredo, come forme e volumi puramente decorativi, da combinare per creare effetti suggestivi e artistici.

Idee per il giardino: verde e architettura

Il verde dei giardini può essere combinato con elementi di architettura e artificiali, con effetti veramente notevoli. In questi casi, si può iniziare dalla definizione del classico vialetto d’ingresso. Collegare l’ingresso del proprio giardino a quello della propria abitazione è un’idea relativamente comune, ma di sicuro impatto.

Possono inoltre essere tracciati anche dei piccoli sentieri, fatti a bella posta per delimitare gli spazi: guidare i visitatori attraverso questi percorsi potrebbe rivelarsi davvero piacevole. Lo stile del vialetto e di queste zone può dipendere da quello adottato dentro casa: più moderno o rustico o, ancora, mediterraneo o orientaleggiante.

Altri elementi da introdurre possono essere pergolati e gazebo. Il pergolato può creare un’ambientazione romantica o incorniciare, con i suoi fiori, porte ed eventuali snodi dei vialetti. Il gazebo, invece, si rivela adatto a creare zone rinfrescate e d’ombra (in cui piazzare magari anche alcuni mobili in vimini). Un’alternativa è quella di terrazzare il giardino (opzione valida più per le case di campagna), per diversificare gli spazi e creare un effetto piacevole alla vista.

Sempre nell’ottica di abbellire e creare zone d’ombra, va ricordato che in giardino e davanti casa spesso si è soliti parcheggiare la propria automobile. In tal senso, un’opzione valida è quella di costruire una tettoia in legno per proteggere il proprio veicolo dal sole cocente, dalla pioggia e dal vento. Le tettoie aperte si integrano meglio all’ambiente di un giardino, rispetto agli umidi box chiusi: in questo senso sono anche molto più indicati per proteggere dall’umidità l’automobile. Ne esistono anche di modelli d’arredo, adatte ad abbellire il giardino, come quelle disponibili al sito https://www.pineca.it/tettoia-per-auto-in-legno/.

Versatile, l’idea della tettoia in legno può servire anche a organizzare un terrazzo coperto o porticato, ampliando così il ventaglio di usi che si possono fare dello spazio in giardino. Queste zone coperte sono le ideali non soltanto per trascorrere il tempo all’ombra o per ricevere ospiti, ma anche per dedicarsi al proprio passatempo preferito in totale freschezza. Il giardino, infatti, non è soltanto una zona di passaggio, ma può essere sfruttato anche in questi modi.

Arredare lo spazio davanti a casa: le luci

Questi spazi artificiali ricreati nel proprio giardino possono essere arricchiti ulteriormente da luci sparse lungo tutto il percorso. Si tratta, in questo caso, di unire l’utilità di un sistema di illuminazione al gusto estetico. Infatti, piazzare lampioni, luci a led e fonti luminose in maniera intelligente può rispondere a ben più di un’esigenza pratica: si possono ricreare atmosfere fiabesche, giocare con contrasti tra luci calde e fredde, guidare i visitatori lungo i vialetti o, ancora, valorizzare le proprie piante migliori.

Infine, si consiglia di puntare nell’arredamento del giardino su un unico elemento forte (sia esso un albero, un gazebo particolarmente grande o un elemento decorativo artistico importante). Questo elemento farà da padrone e le luci e gli arredamenti vari saranno tutti un accompagnamento coerente.

Più informazioni su

Commenti

Translate »