Quantcast

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Simulare la Borsa: i vantaggi di un conto demo

Le ripercussioni degli accadimenti di queste ultime settimane sul mondo del trading e degli investimenti sono molteplici. Per prima cosa va detto che il coronavirus ha creato delle ripercussioni estremamente pesanti non solo a livello sociale ma, anche e soprattutto, a livello economico.

Ritardi nelle consegne di prodotti Apple o Tesla (con conseguenze importanti sugli obiettivi di fatturato per l’anno in corso) sono solo i casi più evidenti. Tutto questo, ovviamente, si ripercuote sui valori di borsa delle singole aziende ma anche sul mercato delle valute e sugli indici di borsa.

In un contesto così difficile da interpretare è fondamentale utilizzare uno strumento di simulazione, qualora si voglia cominciare a investire in borsa. Grazie ai conti demo messi a disposizione dai principali broker del settore è possibile “simulare” i propri investimenti senza correre alcun rischio. Questo strumento, quindi, può essere considerato un’eccellente palestra per chi si approccia oggi a questo mondo, per la prima volta.

Questo articolo spiegherà come simulare il trading online e le potenzialità di iniziare con una simulazione di Borsa.

Trading online: perché iniziare da un conto demo?

I principianti che sono attratti dalle caratteristiche vantaggiose legate al Forex trading, ma non dispongono delle conoscenze giuste o non hanno ancora acquisito un livello di esperienza ottimale, possono usufruire di conti demo gratuiti, e spesso illimitati, forniti dalle migliori piattaforme di trading.

I motivi che spingono diversi utenti a partire da una simulazione piuttosto che negoziare direttamente con un conto reale, sono semplici:

  • consente di far pratica;
  • di verificare il funzionamento della piattaforma scelta;
  • testare le strategie elaborate.

Dunque, si ha l’opportunità di accedere al Forex e di operare concretamente mediante una piattaforma speculare a quella reale, senza temere di intaccare il proprio capitale. Infatti, il conto demo prevede l’utilizzo di denaro virtuale.

Mediante l’utilizzo di una simulazione di trading, gli investitori avranno anche l’opportunità di imparare a controllare e gestire al meglio le proprie emozioni. Non bisogna sottovalutare il fattore psicologico, poiché da questo spesso è legata la riuscita delle operazioni effettuate. Di conseguenza, riuscire a comprendere il modo migliore per gestire stress o paura è fondamentale per seguire correttamente il piano di trading stabilito.

Dopo che il trader avrà acquisito la fiducia necessaria nelle proprie capacità, potrà passare ad un conto reale senza problemi.

Il Foreign Exchange Market è aperto H24 e 5/5 giorni, ed è uno dei mercati più scelti dai traders di tutto il mondo. Una simulazione di trading potrebbe risultare utile per capire qual è il momento migliore per concentrarsi sulla negoziazione delle valute più allettanti di mercato, così da esser certi di potersi focalizzare esclusivamente sulla propria attività.

Come sfruttare al meglio un conto demo

Dopo aver appurato che una simulazione di trading è ricca di potenzialità utili da poter sfruttare a proprio vantaggio, è necessario analizzare tutti gli aspetti di iniziare con una simulazione di Borsa.

Prima di tutto, coloro che son intenzionati ad avviare un’attività di trading in maniera seria e professionale, necessitano di sviluppare un piano d’investimento prima di utilizzare qualsiasi tipo di conto.

Ciò significa esser consapevoli della somma di cui si dispone e selezionare le coppie di valute presenti sul Forex che più sembrano adattarsi ai propri obiettivi finali.

Inoltre, è sempre meglio stabilire degli orari da rispettare, così da poter studiare i movimenti del mercato in quei momenti specifici.

Un buon piano di trading implica anche la scelta delle strategie da applicare che, successivamente, sarà possibile mettere in pratica sul conto demo e controllare se risultano effettivamente proficue o bisogna cambiare strada.

Dopo essersi accertati di avere degli scopi ben chiari e concretamente realizzabili in base alle proprie disponibilità economiche, i traders potranno verificare l’andamento registrato sul contodemo e, in totale autonomia, decideranno di passare ad un conto reale.

Un ulteriore aspetto da tenere sotto controllo è il capitale di cui si dispone: andare oltre le proprie possibilità, poiché presi dalla volontà di ottenere sempre di più, non è mai positivo. Basarsi su scelte ponderate e non eccedere è un elemento imprescindibile per un trader di successo.

Infine, un buon trader è colui che ha piena gestione del rischio. Partendo dal presupposto che non esistono investimenti completamente sicuri, è bene inserire nella propria simulazione di trading anche gli strumenti di limitazione delle perdite che più si addicono alle operazioni da effettuare. Ad esempio, un ottimo espediente per marginalizzare eventuali perdite potrebbe essere lo stop-loss.

Si può concludere che per assumere una maggiore consapevolezza delle proprie capacità ed imparare a gestire ogni aspetto delForex trading, una simulazione potrebbe rivelarsi realmente utile.

Più informazioni su

Commenti

Translate »