Quantcast

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

L’arte dell’artigianato nel mondo sartoriale

La sorprendente forza della creatività regna in un mondo silenzioso dove il tempo passa lentamente: quello della sartoria. La sartoria è un luogo magico dove il passare del tempo è scandito dai movimenti attenti e precisi di mani che infilano aghi, che tratteggiano punti bianchi e selezionano i bottoni migliori. Sono mani fatate di artisti dell’artigianato che si dedicano continuamente alla realizzazione di giacche, camicie, cravatte, foulard e pantaloni e lo fanno con passione, per la soddisfazione di vedere indossati i loro capolavori.

Sì, perchè le creazioni del fatto a mano sono dei veri e propri capolavori che vantano di precisione, accortezza e attenzione ai dettagli come nessun altro lavoro.

Il sarto è una figura epocale che ha subito negli anni una nota evoluzione. A partire dalle origini, la possibilità di pagare un sarto per abiti su misura e personalizzati apparteneva ai pochi benestanti che amavano destreggiarsi con vestiti accuratamente creati e adattati alla loro fisionomia. Nel tempo le cose sono cambiate e si è passati dalla riservatezza del sarto e la sua dedizione ad un singolo soggetto alla possibilità di tutti di accedere al laboratorio sartoriale e decidere di farsi cucire un abito su misura.

Certo, in alcuni casi, l’opportunità resta elitaria ma ciò non impedisce alla maggior parte di acquistare, almeno una volta nella vita, un abito fatto a mano.

 

Perchè scegliere un abito fatto a mano

 

Scegliere di acquistare capi artigianali è sinonimo di valorizzazione delle capacità manuali del Made in Italy. E non solo, perchè l’arte del fatto a mano valorizza ed identifica il territorio. Esistono capi e sartorie che hanno fatto la storia, soprattutto nel territorio partenopeo, altre che sono segnate da una lunghissima tradizione che continua ancora oggi grazie alla contemplazione permanente dell’arte manuale. Come le camicie Finamore Napoli che dal 1925 rappresentano la categoria delle camicie cucite a mano e che oggi coniugano perfettamente cultura, tradizione a macchinari sofisticati per rispondere alle esigenze del buon vestire.

Chi sceglie la camicia, la giacca, la cravatta e i pantaloni fatti a mano sceglie di indossare il buongusto, la classe e l’eleganza e opta per uno stile che permane e non passa mai. Infatti, nonostante l’evoluzione nell’ambito della moda verta molto verso la stravaganza dei colori e l’originalità delle forme, lo stile classico del ben curato resta un must apprezzato in tutto il mondo.

Le caratteristiche principali dei capi artigianali sta nei colori tenui, nelle forme regolari e adeguate al corpo, nella precisione del taglio e nell’aderenza perfetta alle esigenze del cliente. Non mancano i modelli che si caratterizzano per la presenza di motivi semplici, linee regolari o fantasie sobrie che toccano note di originalità mai pressante.

 

Il fatto a mano ai giorni nostri

 

Il mondo globalizzato, si dice, oscura le piccole realtà a favore delle grandi. In realtà, spazio sul web ce n’è per tutti e non è raro nè difficile trovare ai giorni nostri laboratori sartoriali e aziende dell’artigianato che producono e vendono online secondo le richieste del cliente. La conversione del mondo artigianale e sartoriale alla vendita online consente a tutti di raggiungere in maniera semplice i prodotti fatti a mano e di scegliere il motivo, la taglia e il modello di camicia che si desidera. Per ridurre la distanza è possibile contattare l’assistenza clienti che supporta e guida nell’acquisto del capo desiderato. Adottare uno stile elegante senza tempo in un mondo che va veloce si può: l’abbigliamento proposto da Finamore è una valida soluzione per chi preferisce distinguersi con gusto.

 

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »