Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Decorazione tropical: la tendenza esotica dell’estate 2018

Quando l’estate fa capolino e le giornate risplendono, arriva finalmente il sole e, con lui, le nuove tendenze della bella stagione. In attesa del prossimo tormentone musicale, scopriamo cosa ci suggerisce la moda in tema di decorazione, arredamento ed abbigliamento, per poter essere aggiornati sulle ultime novità per questa estate 2018.

Estate fa rima con festa e, quando si parla di feste estive, la tendenza esotica e tropicale è la più gettonata in assoluto. Quando le temperature iniziano ad alzarsi, chi non sogna di trovarsi su spiagge paradisiache, con un bel paio di occhiali da sole, un bikini all’ultima moda, un cocktail tra le mani e possibilmente su una sdraio, aspettando lo spettacolo del tramonto sul mare? Eh sì, per i fanatici dell’estate, questa stagione si traduce in mare, sole e divertimento. Tuttavia, non a tutti è dato di godersi un’isola esotica in buona compagnia! Una delle soluzioni alternative per contenere le spese, senza rinunciare all’atmosfera delle notti in spiaggia, è quella di ripiegare su una festa a tema tropicale. Una tendenza che piace, eccome! Basta dare un’occhiata alle vetrine dei negozi e su internet: il trend tropical è di ritorno con le sue fantasie allegre e coloratissime.

La tendenza hot dell’estate 2018 porta con sé i classici motivi esotici come ananas ed angurie, ma anche foglie tropicali, palme, cactus, fiori di ibisco, fenicotteri, tucani e pappagalli, tutti rigorosamente in colori vivaci, che passano difficilmente inosservati.

L’offerta di prodotti a tema tropical è ormai al suo massimo: preparare la decorazione per una festa tropicale diventa un gioco da ragazzi anche per i più refrattari all’organizzazione. E quale che sia il tipo di ricorrenza, il tema esotico sembra rispondere a tutte le esigenze, dalle serate tra amici alle feste di compleanno, dai party all’aperto alle occasioni speciali. E per non sfociare nel visto e rivisto, esistono innumerevoli declinazioni, come la tendenza « jungle », una reinterpretazione originale del tema tropical molto apprezzata, ad esempio, per i matrimoni in spiaggia.

 

 

I “must” delle feste a tema tropical: cosa non deve mai mancare?

 

 

Impossibile sbagliare: lo stile tropical presenta segni di riconoscimento inequivocabili, anche per l’occhio meno attento. Primi tra tutti, gli onnipresenti fenicotteri. Tutti li adorano, li declinano in tutte le salse, su ogni tipo di oggetto e decorazione. Stesso discorso vale per l’ananas, nel suo colore originale, ma anche color oro, per un risultato chic e raffinato. Tutto il necessario per decorare tavoli o location per feste ed eventi esiste ormai in versione tropical. Allora largo a coordinati tavola usa e getta con i motivi più disparati e colorati, ma anche palloncini, lanterne di carta, accessori gonfiabili e una miriade di gadget da festa e oggetti decorativi “100% tropicali”. E non è tutto! La tendenza che spopola da qualche anno, in ogni tipo di party, è quella del photobooth che consiste nel munirsi di una cornice (spesso in cartone) e di una serie di accessori a tema per fare una sfilza di foto divertenti con gli amici e conservare un ricordo della serata.

Qualora le feste a tema e le serate tropicali non bastassero, c’è chi si diverte ad arredare il proprio appartamento in stile tropicale, per respirare aria di vacanze tutto l’anno, pur vivendo in piena ‘’giungla cittadina’’. Si prediligono materiali nobili e naturali come il legno ed il bamboo, tessuti leggeri e dai colori caldi come il color sabbia o corallo, o freschi come il turchese e diverse sfumature di verde, motivi vegetali che ricordano i tropici…

 

Le pareti si vestono di quadri che ritraggono paesaggi esotici e carta da parati tropical. Cuscini, tende e coperte risaltano grazie a colori vivaci e motivi eccentrici come pappagalli, fiori e farfalle. Non mancano sedie e tavolini in vimini da sistemare nel salotto, in terrazza, in giardino, a bordo piscina o in balcone, magari un’amaca colorata e qualche tappeto esotico. C’è chi osa letti a baldacchino con tendaggi leggeri in camera da letto, per creare un’atmosfera rilassante ed accogliente.

Ma chi dice tropical, dice decorazione e arredamento, ma anche abbigliamento. Le vetrine delle boutique sono coloratissime ed espongono capi estivi, leggeri, freschi e frizzanti: i colori più gettonati sono il rosso, l’arancione, il giallo ed il corallo, accompagnati dal verde e dall’azzurro. Sono colori che danno una grande carica di energia e che ricordano la natura selvaggia della giungla.

Camicie e vestiti sono tempestati da fenicotteri e fiori tropicali, che portano una ventata di divertimento, allegria e gioia. La tendenza non risparmia scarpe, borse ed una vasta gamma di accessori, che vanno a completare una tenuta tropicale da urlo: via libera ad espadrillas, cappelli di paglia e costumi da bagno esotici!

Insomma, per quanto riguarda la tendenza tropicale, ne abbiamo per tutti i gusti quest’anno. Con un tropical party ben organizzato, qualche dettaglio ben curato e un pizzico d’immaginazione, per una sera il sogno di sentirsi su una spiaggia tropicale diventa (quasi) realtà!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.