Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Coppa del mondo di calcio 2018: Il Brasile annuncia i convocati, maglia nuova per l’Inghilterra

Una tra le favorite per la vittoria finale dei prossimi mondiali di Russia è senza dubbio il Brasile, una formazione che tra le sue stelle vanta nomi come Neymar, Dani Alves, Coutinho e Willian, tutti giocatori di grande esperienza internazionale pronti a vendicare la sconfitta subita lo scorso mondiale in casa ad opera della Germania allenata da Joachim Loew.

La formazione del Brasile in via di definizione

Il CT verde-oro Tite avrebbe poi di recente reso pubblico alla stampa brasiliana un elenco parziale dei giocatori convocati ai prossimi mondiali di Russia. Da sottolineare il fatto che la formazione è abbastanza giovane a livello di età media, ma al tempo stesso dotata della sufficiente caratura tecnica e della sufficiente esperienza per disputare una coppa del mondo.

L’elenco fatto da Tite e riportato dalla stampa brasiliana non è definitivo, ed è composto da 15 calciatori in tutto, tra cui spiccano due conoscenze del calcio italiano, vale a dire il portiere della Roma Alisson e il difensore Miranda dell’Inter.

Tra gli altri nominati rientrano il trio delle meraviglie formato da Neymar, Gabriel Jesus e Coutinho, giocatori offensivi che sono già da tempo sulla cresta dell’onda. Completano la lista stellare carioca giocatori quali Dani Alves, Marquinhos, Marcelo e Casemiro del Real Madrid, Paulinho, Renato Augusto, Thiago Silva del PSG, Fernandinho, Willian e Roberto Firmino del Liverpool.

All’appello mancherebbero i nomi di Edilson e Jadson, così come quello di Lucas Leiva della Lazio, anche se la lista definitiva dei convocati resta ancora tutta da decidersi. Fatto sta che anche solo questa parziale anticipazione fatta da Tite sembra essere una seria candidatura per la vittoria finale ai prossimi mondiali di Russia.

Un girone facile per una squadra stellare

I risultati dei mondiali 2018 si preannunciano stellari per il Brasile, visto e considerato che il girone di appartenenza annovera avversari sulla carta molto morbidi, quali la Svizzera, la Serbia e il Costa Rica, che nel 2014 ha tagliato fuori l’Italia dalla fase finale della scorsa coppa del mondo.

Stando poi ai risultati ottenuti fino alla definitiva qualificazione ai mondiali di Russia, la Seleção ha vinto 12 partite su 18, collezionando 5 pareggi e una sola sconfitta, ad opera del Cile di Arturo Vidal. Risultati che candidano di fatto il Brasile all’accesso alla finale.

La nuova maglia da gioco dell’Inghilterra

Se i verde-oro sono nella rosa dei favoriti per la vittoria finale, un outsider da non sottovalutare è di sicuro l’Inghilterra allenata dal CT Gareth Southgate, qualificatasi nel gruppo G assieme a Tunisia, Panama e Belgio.

Se da un lato la nazionale di Mertens e Hazard rappresenta una mina vagante, dall’altro la morbidezza sulla carta degli altri avversari può significare un testa a testa tra Belgio e Inghilterra per l’accesso diretto alla fase finale della prossima coppa del mondo.

Tra i nomi di spicco della nazionale inglese rientrano quelli di Raheem Sterling del Manchester City, di Marcus Rashford dello United, ma soprattutto dell’attaccante del Tottenham Harry Kane, che ha di recente segnato un gol alla Juventus nella sfida di andata degli ottavi di Champions.

È recente la notizia del cambio di divisa da gioco da parte della nazionale dei 3 leoni: infatti la prima maglia sarà molto classica, ispirata agli Anni ’60, ossia bianca con una bordatura rossa e pantaloncini blu. Sul colletto, oltre al bordo rosso, una piccola stilizzazione della Croce di San Giorgio all’interno, il vero emblema nazionale.

Un design minimale che corrisponde a un prezzo considerato alto dalla stampa britannica: infatti  un kit da gioco dell’Inghilterra, stando a quanto riporta il quotidiano Telegraph, costerà ai tifosi dalle 110 sterline in su, cifra corrispondente a circa 125 euro.

Nicola Savino il nuovo anchorman di Mediaset per i Mondiali

Nonostante la nostra nazionale sia fuori dalla competizione, a raccontarci e tenerci aggiornati sui risultati dei mondiali 2018 giorno dopo giorno sarà Nicola Savino, che stando alle indiscrezioni riportate in rete sarebbe l’anchorman perfetto per Mediaset, che si è aggiudicata in esclusiva i diritti tv per la trasmissione in chiaro delle partite della prossima coppa del mondo.

Savino, che dopo l’esperienza in Rai ha già condotto sulle reti di Berlusconi Le Iene e il programma 90 Special, sarebbe il nome di punta per condurre con ironia e spensieratezza il viaggio delle altre nazionali verso la conquista della manifestazione calcistica più importante del mondo.

Stando ai rumors il conduttore sarebbe supportato nell’impresa dal trio della  Gialappa’s Band, che assieme a lui ha già condotto con successo la trasmissione Quelli Che Il Calcio su Rai2, dimostrando tutta la sua competenza ed esperienza in materia di pallone.

Fuori dai giochi quindi la figura di Simona Ventura, che è stata accostata di recente a Mediaset e alla conduzione di un programma calcistico proprio in occasione dei mondiali di Russia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.