Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Come utilizzare le strisce led in un appartamento?

I mille utilizzi delle strisce led

Nel campo dell’illuminazione le strisce led sono tra gli articoli maggiormente richiesti, per diversi motivi. Si tratta infatti di una fonte di illuminazione versatile, a basso consumo e che spesso è in grado di regalare degli effetti scenici di tutto rispetto. Inoltre grazie alle sue dimensioni ridotte, è in grado di illuminare laddove altre fonti di illuminazioni risulterebbero ingombranti e poco pratiche.

Andiamo a vedere nello specifico alcune idee per utilizzare le strip led in un appartamento.

Dove installarle in un appartamento

Le strip led possiedono sul retro un adesivo che rende possibile applicarle con facilità praticamente dappertutto. Immaginiamo ad esempio la comodità derivante dall’averne una installata sotto i pensili della cucina, per illuminare il piano di lavoro.

Rimanendo in tema di funzionalità, sempre più persone apprezzano il montaggio delle strisce led all’interno dei mobili. E’ possibile installare degli interruttori che scattano al momento dell’apertura della portella accendendo in modo automatico la luce all’interno del nostro armadio o dello scomparto.

Parliamo un attimo delle scale. Oltre ad essere scenicamente molto belle, delle strip installate lungo una scalinata interna si rivelano utilissime per quando dobbiamo muoverci di notte o al buio e non vogliamo rischiare di cadere.

Parlando degli effetti scenici che è possibile ricreare con le strip led, le possibilità sono davvero infinite. Non possiamo non menzionare i tagli di luce. Per realizzare dei tagli di luce sofisticati ed accattivanti non dovremo fare altro che installare nella struttura in cartongesso dei profili che andranno ad accogliere la striscia. Ce ne sono di diversi formati e grandezze. Una volta installati, permetteranno di esaltare la luce in tutta la sua bellezza, rendendola protagonista assoluta nell’impreziosire la parete e nell’illuminare l’ambiente.

Con esse si possono anche creare delle interessanti illuminazioni d’accento, per risaltare oggetti in particolare o per definire gli spazi. Potremmo applicarle sui bordi di una nicchia contenente un soprammobile o un oggetto che vogliamo risaltare in modo speciale.

Molto belle sono anche le illuminazioni perimetrali che è possibile ottenere in combinazione con le cornici led. Queste vanno applicate lungo il perimetro di una parete e possono avere forme e disegni di diverso tipo. Consentono di illuminare in maniera diretta o indiretta, creando degli effetti di luce davvero suggestivi.

Alcune cornici, ad esempio sono strutturate in modo tale da dar vita all’effetto wall washing, una cascata di luce che si disperde lungo la parete, con un risultato estetico esclusivo e di sicuro impatto.

Le strisce led RGB hanno le stesse caratteristiche di quelle normali, con in più la possibilità di scegliere e cambiare la colorazione di luce, dando vita a diversi giochi di luce diversi. Sono utili per creare delle illuminazioni d’atmosfera. Possiamo, con un semplice pulsante passare da un’atmosfera rilassante ad una più vivace. Possiamo anche scegliere semplicemente di chiudere gli occhi dopo una giornata stressante e di lasciarci rilassare dal dolce e graduale passaggio da una colorazione all’altra, ottenendo l’effetto di una vera e propria cromoterapia in casa.

Più informazioni su

Commenti

Translate »