Quantcast

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Come scegliere le strisce Led

Le strisce Led sono prodotti ottimi per l’illuminazione della casa, perché vantano di una lunga durata, dimensioni ridotte, un basso consumo energetico e, soprattutto, un’estrema facilità di utilizzo. Andiamo adesso a vedere, però, come e quali strisce Led scegliere per la tua casa.

La tensione

La maggior parte delle strisce Led per l’illuminazione di casa funzionano con tensione continua, tipicamente a bassi valori come 5, 12 e 24 volt, dunque necessitano di un alimentatore AC-DC per trasformare la corrente alternata (AC) in corrente continua (DC) e adattare la tensione alle necessità della striscia. Esistono, però, anche strisce Led ad alta tensione (220V) ed a corrente continua (CA) che sono direttamente allacciate all’impianto elettrico. È importante prestare attenzione, ad ogni modo, alla tensione della striscia Led: questo perché la lunghezza massima di una sezione dipende dalla tensione a cui opera; ad esempio, una striscia Led a 12V supporta una lunghezza che arriva sino a 8 metri, invece quelle a 24V arriveranno fino a 16 metri senza cadute di tensione.

Le strisce a bassa tensione sono la scelta più sicura quando le maneggiamo dato che, quando usiamo la corrente ridotta, il rischio di scosse è nettamente minore. Per quanto riguarda le strisce da 220 V, è necessario un attento isolamento e maggiori precauzioni.

Luminosità

Altra informazione importante da sapere quando ti appresti a scegliere una striscia Led è la relazione ottimale tra luminosità (Lumen) ed efficienza energetica. Per conoscere l’efficienza energetica di una striscia Led, devi dividere la quantità di lumen prodotta per il numero di Watt richiesto per il suo funzionamento.

Conoscere il chip

Per prima cosa, è importante tenere presente che “Led più grande” non necessariamente equivale a “più luminoso”. Un chip di piccola dimensione, per esempio, SMD3528 sarà adatto per l’illuminazione di una mensola, di una scala o di una finestra: invece, se la nostra necessità è di maggiore luce per l’illuminazione ad esempio di soffitti alti, la scelta più indicata sarà quella di acquistare un chip SMD5050.

Densità

Una volta compreso e deciso quale chip è più adatto alla vostra striscia Led,  andiamo a scegliere la densità dei diodi Led che la nostra striscia dovrà avere. Ad influire su luminosità e consumo è il numero di Led per metro; ovviamente, ciò significa che la densità è dipesa dal luogo dove verrà inserita la striscia. Più ci sarà distanza ed ampiezza e più ovviamente sarà alta la densità di Led:

  • 30 Led per metro; controsoffitti o soffitti bassi;
  • 60 Led per metro; Bar, corridoi, scale, telai di porte e finestre;
  • 120 Led per metro; soffitti alti, illuminazione esterna, segnaletica, etc.

Colore

Quando ci prestiamo a scegliere la striscia Led, dobbiamo tenere conto anche del colore e delle tonalità del colore generato. La scelta dovrà dipendere dall’uso che intendiamo farne, nonché ovviamente ai gusti personali. Potremmo dividere le strisce Led in tre categorie specifiche:

  • Strisce Led monocromatiche. Producono un solo colore in ogni chip Led. Esistono in tutti i colori base: rosso, verde, blu e giallo, ma anche bianco neutro, freddo o caldo. Sono le strisce più luminose e più efficienti;
  • Strisce Led RGB. In questo caso abbiamo a disposizione solo i tre colori primari, ovvero rosso, verde e blu. Ma mescolando i tre colori, le strisce RGB possono produrre migliaia di tonalità diverse. È il tipo di striscia più richiesto in strutture speciali come bar o negozi. Queste strisce richiedono sempre un controller per programmarle;
  • Strisce Led ibride. Quest’ultime possono generare un colore base + RGB. Ci sono varianti che mescolano differenti tipi di bianco sulla stessa striscia (freddo, caldo, neutro); anche queste strisce richiedono un controller speciale per il loro funzionamento.

Conclusioni

Abbiamo, quindi, visto ed analizzato ogni fattore da valutare prima di apprestarsi ad acquistare le strisce Led. Ora non resta altro da fare che applicare tutte queste informazioni al proprio caso ed essere certi di compiere la scelta giusta. Una volta fatto questo, potrai dare libero sfogo alla tua creatività ed applicare  le strisce Led dove più ritieni opportuno, dando un tocco moderno e particolare ai tuoi spazi.

Più informazioni su

Commenti

Translate »