Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Come giocare a Texas Hold’em Poker: dritte e consigli

Il Texas Hold’em è la variante del poker che sta riscuotendo maggior successo anche in Italia negli ultimi anni e che ormai tutti preferiscono a quella tradizionale. Non a caso, nei vari casinò online sono molti di più i tornei di texas hold’em piuttosto che gli altri e questo la dice lunga sulla fortuna di tale tipologia di poker.

A ben guardare, si tratta anche di una variante più semplice da imparare perché ha regole piuttosto facili e con qualche accortezza è possibile vincere grandi somme di denaro.

Naturalmente, come riporta la guida online casino-europa.net, se avete intenzione di giocare a Texas hold’em online, anche in questo caso è fondamentale che vi assicuriate di farlo su una piattaforma regolamentata ed autorizzata ad operare in Italia.

Controllate sempre che il casinò online che scegliete abbia la licenza ADM (ex AAMS). Questo è importantissimo perché vi permette di andare sul sicuro ed evitare rischi inutili, sia per quanto riguarda la gestione delle transazioni che la correttezza delle informazioni.

Texas Hold’em Poker: tre consigli per avere successo

Non ci dilungheremo sulle regole del texas hold’em poker in questo articolo, perché basta seguire una qualsiasi guida per comprendere come funziona. Quello che però è importante ricordare è che non basta sapere le regole di base per avere successo con questo gioco. La strategia è fondamentale infatti e sono ancora diverse le persone che commettono errori che possiamo considerare da principianti.

Ecco dunque dei consigli per avere successo e giocare in modo intelligente a texas hold’em e alcune tra le strategie di poker più vincenti.

#1 Avere pazienza e aspettare le carte giuste

Uno dei consigli migliori che possiamo darvi è quello di avere pazienza e di aspettare di avere in mano delle carte che effettivamente meritano di essere giocate. L’errore che commettono molti giocatori è infatti quello di effettuare la call con delle carte insignificanti. Questo significa partire già svantaggiati e rischiare di ritrovarsi coinvolti in una mano completamente inutile, che non porta da nessuna parte. Non abbiate fretta quindi: aspettate che arrivino delle carte buone prima di chiamare e avventurarvi in una mano.

#2 Foldare sempre, quando è necessario

Un altro errore che commettono molti giocatori è quello di continuare a chiamare nella speranza che compaiano magicamente delle carte utili per il proprio gioco. Per giocare a poker e vincere bisogna essere pazienti ma anche il meno emotivi possibile. La curiosità e la speranza non sono sentimenti contemplati, dunque è fondamentale imparare a foldare tutte le volte che è necessario, senza lasciarsi troppo coinvolgere dal gioco. Solo
in questo modo si possono avere possibilità reali di vincere e di non uscire dopo qualche mano.

#3 La posizione al tavolo è importante

Per diventare dei veri professionisti è importante considerare sempre anche la posizione al tavolo ed il bottone (o dealer) perché incidono in modo notevole sulle strategie da adottare in ogni mano. A seconda di dove si trova il bottone, si può spingere di più o di meno, si può rilanciare e via dicendo.

Più informazioni su

Commenti

Translate »