Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Blackjack: regole, caratteristiche e strategie

Tra i giochi di carte legati al mondo dei casinò uno dei più apprezzati è certamente il blackjack. Le origini di questo gioco vanno ricercate in Francia nel XVII° secolo,

Tra i giochi di carte legati al mondo dei casinò uno dei più apprezzati è certamente il blackjack. Le origini di questo gioco vanno ricercate in Francia nel XVII° secolo, tuttavia, la sua popolarità è cresciuta vertiginosamente soprattutto negli Stati Uniti. In Italia il blackjack è conosciuto anche con il nome di Ventuno, poiché in questo gioco, come vedremo più avanti, vince il giocatore che realizzano un punteggio più alto del banco e non superiore a 21. Sebbene non goda della stessa popolarità planetaria di un gioco come il poker (in particolare nella sua versione Texas Hold’em), anche il blackjack vanta un vastissimo numero di appassionati a tutte le latitudini, anche grazie alle migliaia di piattaforme di gioco online che si trovano online e che offrono live blackjack o blackjack digitale.

Blackjack: come si gioca

Il gioco del blackjack consiste sostanzialmente in una sfida tra il banco e i giocatori, che ora proveremo a spiegare in maniera più dettagliata. La partita ha inizio la distribuzione di una carta coperta a ciascun giocatore da parte del dealer; quando i giocatori hanno effettuato la propria puntata, il banco, partendo da sinistra verso destra, assegna loro una carta scoperta in ogni postazione giocata, distribuendo l’ultima al banco stesso.

Successivamente Il banco effettua un secondo giro di carte scoperte, in questo caso però senza assegnarne una a sé stesso. Una volta terminata la distribuzione, il dealer legge in ordine il punteggio di ciascun giocatore sollecitandolo a manifestare il proprio gioco. A quel punto i giocatori devono scegliere se richiedere ancora una carta o “stare” con ciò che hanno.

Se un giocatore supera il 21 sballa e quindi perde e a quel punto il dealer incassa la puntata. Una volta che i giocatori hanno definito i loro punteggi il dealer sviluppa il proprio gioco osservando la “regola del banco”: vale a dire che il banco deve tirare carta con un punteggio inferiore a 17. Ottenuto o superato il punteggio di 17 si deve fermare, poiché se oltrepassa il 21 il banco sballa ed è costretto a pagare tutte le puntate rimaste sul tavolo.

Una volta definiti tutti i punteggi, il dealer è tenuto a confrontare il proprio punteggio con quello degli altri giocatori, a pagare le combinazioni superiori alla sua. Inoltre il dealer ritira quelle inferiori e lascia quelle in parità. Il pagamento delle puntate vincenti è alla pari. Quando un giocatore ottiene il 21 con le prime due carte assegnategli dal dealer (con un Asso che vale 11 e un dieci o una figura) realizza il cosiddetto “blackjack“, e ottiene il pagamento di 3 a 2 (ossia la somma scommessa x 1,5). Se anche il banco dovesse realizzare il blackjack la mano è da considerarsi in parità.

Blackjack: le strategie per vincere

Quando si gioca a blackjack un metodo molto importante per aumentare le proprie possibilità di vittoria è cercare di ricordare quali sono le carte che possono portare a una vincita immediata e quelle che invece sono da considerarsi carte cattive. Il blackjack si contraddistingue per essere un gioco abbastanza rapido e in quanto tale si può passare molto velocemente da un paio di mani vincenti a una serie di giocate che possono risultare infruttuose.  Una delle credenze più diffuse relativamente al blackjack (sull’argomento esiste tanta letteratura, da film come 21 a libri) è che per vincere sia sufficiente contare le carte.

Nella realtà, però, quando si gioca a blackjack si vince soprattutto memorizzando le possibili 250 combinazioni che possono presentarsi al tavolo. Molto importante è fare pratica (per questo sono utilissime le versioni demo gratuite disponibili online) in modo tale da memorizzare e leggere i vari mazzi di carte.  Come detto in precedenza, nel blackjack le carte vengono suddivise in “buone” e “cattive”. Carte buone vengono considerate tutte le figure (dunque Regina, Jack e Re, contando anche assi e il 10) con queste carte aumentano le chance di arrivare al punto e battere il banco.

Più informazioni su

Commenti

Translate »