Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Arredo bagno: soluzioni funzionali e di tendenza

Il bagno è uno degli ambienti più importanti della casa, poiché è la stanza dove ci si prende cura del proprio corpo, dove ci si prepara al mattino prima di affrontare gli impegni della giornata e dove ci di rilassa prima di andare a letto. É, dunque, importante arredarla al meglio, trovando la giusta disposizione dei mobili e dei sanitari, e conferendole un tocco unico, magari tratto dalle ultime tendenze.

Ultime tendenze

Le ultime tendenze in fatto di arredo bagno puntano all’eliminazione dell’effetto coordinato. Il trend, infatti, è di scomporre cromaticamente i classici set, abbinando tra loro sanitari di tonalità diverse, meglio se pensate per creare veri e propri contrasti. Un altro mood è quello di prediligere soluzioni salvaspazio, come mobili a scomparsa e complementi d’arredo compatti, in modo da creare ambienti ariosi e luminosi, nei quali trovano sviluppo soluzioni wellness, pensate per rigenerare il corpo e la mente.

Molto in voga sono, infatti, le docce cromoterapiche ed i bagni turchi, che consentono di attuare trattamenti di bellezza direttamente a casa propria. Grande attenzione viene rivolta alla sostenibilità dei materiali, con il recupero del legno e della pietra, che favorisce lo sviluppo di ambienti raffinati ed eleganti.

Ritorna la mobilia in stile, perfetta per attuare richiami vintage e comporre atmosfere shabby sofisticate e funzionali. Protagonista assoluta è la luce naturale, che è chiamata ad inondare le stanze da bagno, per creare atmosfere accoglienti e rilassanti. Se l’illuminazione è buona è consentito osare con mobili dalle tonalità scure, altrimenti è meglio optare per colori chiari e poco decisi.

La disposizione degli elementi d’arredo

Non esiste una regola precisa, da poter applicare in ogni circostanza, che consenta di disporre i mobili ed i sanitari del bagno al meglio. Ad influenzare la collocazione di doccia, bidet, water, lavabo, mensole ed armadietti, sono le dimensioni, la geometria e le necessità funzionali ed estetiche, che vengono attribuite a questo particolare ambiente della casa. Tuttavia, è possibile adottare alcuni accorgimenti per ottenere spazi armoniosi ed equilibrati.

Per quanto riguarda il lavandino, di norma, è bene posizionarlo di fronte al wc ed al bidet e prediligere la zona più spaziosa delle stanza, poiché tale elemento occupa, nella maggior parte dei casi, diverso spazio. In corrispondenza del lavabo, inoltre, è consigliato collocare una specchiera, in modo da poter attuare al meglio le operazioni di pulizia giornaliere. Altro elemento interessante da considerare è la posa della doccia, che deve essere eseguita sul lato in cui è ubicato lo scarico.

La vasca da bagno, invece, deve essere dislocata, tendenzialmente, lungo il lato più corto, soprattutto nel caso in cui debba essere murata. Un’attenzione particolare va riservata al bidet, che deve essere posizionato ad almeno 30 cm di distanza dal wc. Nel caso in cui la stanza da bagno presenti una geometria particolare, è possibile dislocare tale complemento d’arredo di fronte al water.

Tuttavia, è preferibile disporre tali elementi in linea, al fine di dare maggiore ariosità ed ordine all’ambiente. Anche la mobilia deve trovare la giusta collocazione. Di norma, è bene posizionare scaffalature e mensole in corrispondenza del lavabo e della vasca da bagno, in modo da creare dei piani d’appoggio funzionali per i prodotti. Per quanto riguarda gli armadietti, invece è meglio non abbondare e collocarli sotto al lavandino o nei punti liberi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.