Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

EVENTI DEL WEEK-END 11-13 OTT DELLE DUE COSTIERE

Il meteo è ottimo e gli eventi sono tanti. Il consiglio di Positanonews è semplice, scegliere e partecipare. Da Praiano a Vico Equense, da Castellammare a Massa Lubrense. Musica, moda arte, sport, trekking tutto e di più. Non fartelo raccontare. Ravello e il suo festival.

VENERDI 11 OTTOBRE 2019

L'immagine può contenere: 1 persona, testo

L'immagine può contenere: testo

Beyond the Mind @Bar Syrenuse – Ven 11 Ott

La band nasce nel 2015 con l’intento di avviare un progetto musicale volto a far rivivere i classici della musica rock – blues anni 60′ / 70′. In seguito, il gruppo ha ampliato i propri orizzonti musicali, avvicinandosi alle sonorità del jazz, del bossa nova e del pop-rock italiano e internazionale, offrendo una proposta musicale variegata e per tutti i gusti!

Formazione:
Voce – Cinzia D’Esposito
Chitarra – Dario Palomba
Basso – Mattia Dan
Batteria – Andrea Barbato

L'immagine può contenere: 4 persone, persone che sorridono, testo

L'immagine può contenere: testo

itornano gli imperdibili venerdì sera del Covent Garden! 🤩🤩
🎤🎶 LIVE MUSIC & SALSA! 💃🕺🎶
****
Raddoppia la tua voglia di divertimento! Grazie alle due sale puoi scegliere dove trascorrere la serata.

Si parte con:
Sala1: 🎶🎤 live music con SE PAREA BAND 🎶🎤
Sala2: 💃🕺 area salsa: SHASA NIL – PEPPE D’ANIELLO – SHALL WE DANCE – SORRENTO SALSA GROUP – AQUI SE BAILA – SASY Y CAROL 💃🕺🎶
DJ FRANK SOLIMENE 🎵🎛️
****
Un appuntamento a cui non puoi mancare! 🙋‍♀️🙋‍♂️
Covent Garden… il venerdì che piace! 🔝🔝
****
Area garden 🌳, food 🍕🍔🍟, drink 🍻🥂 & relax per gli amanti della buona pizza 🍕, di panini 🍔 e panuozzi 🥖, e delle altre specialità del Covent Garden. Da gustare tutte le sere, anche da asporto! 😋😋
****
Consigliata la prenotazione del tavolo per la cena:
Covent Garden: 📞 0815342188 (dopo le 17:30)
Roberto Porzio: 📱 3336297172
oppure inviaci un messaggio su Facebook o Instagram 📩

L'immagine può contenere: 9 persone, spazio al chiuso

Venerdì 11 ottobre
Le note di Sigilgaita
Duomo di Ravello, ore 19
Luca Scandali
Ingresso libero

Programma

Johann Sebastian Bach
☑Einleitung und Fuge dalla Cantata “Ich hatte viel Bekümmernis” BWV 21 (trascrizione di Franz Liszt)

César Franck
☑Andantino in sol minore FWV 25

Franz Liszt
☑Deux Légendes S.175 (1863)
☑St. François d’Assise: “La prédication aux oiseaux“ (trascrizione di Camille Saint-Saëns)
☑St. François de Paule Marchant sur les flots (trascrizione di Max Reger)

Felix Mendelssohn
☑Andante in re maggiore

August Gottfried Ritter
☑Sonata in la minore n.3 op.23

Bert Matter
☑Fantasia su “Une jeune fillette”

Luca Scandali, diplomato in organo e composizione Organistica presso il Conservatorio Rossini di Pesaro, è attualmente titolare della cattedra di organo al Conservatorio Morlacchi di Perugia. Il programma che presenta offre la possibilità di ammirare opere chiave per capire come nel corso dell’Ottocento i grandi compositori siano ritornati a scrivere per l’organo. La figura chiave è Felix Mendelssohn (1809-47), che trapiantò per organo la sonata quadripartita viennese nelle sue sei sonate per organo (1839-45), parallelo all’organista tedesco August Georg Ritter (1811-85). Proprio Mendelssohn diede un concerto di musiche per organo di J. S. Bach nella Tomaskirche di Lipsia (1840), recensito entusiasticamente da Schumann. Questi avvenimenti furono all’origine dell’interesse di Liszt per Bach, che già l’anno successivo al concerto di Mendelssohn iniziava a trascrivere per pianoforte i maggiori preludi e fughe di Bach per organo con un’esattezza tale da far dimenticare fossero nati per un altro strumento. La “trascrizione” per Liszt era un’estensione, un potenziamento del fatto compositivo, per questo fu un grande trascrittore e ammiratore di altri compositori-trascrittori che erano anche organisti fuori del comune: il primo fu César Franck (1822-90) che Liszt ascoltò rapito improvvisare nella chiesa di Sainte Clotilde e l’altro fu Camille Saint-Saëns (1835-1921), uno dei pochi che poteva permettersi di suonare a prima vista a quattro mani con Liszt. Le composizioni originali di Liszt per organo indicarono la strada da seguire nello sviluppo dell’organo virtuosistico e trascendentale che sarà il vanto della scuola francese moderna e di quella tedesca riassunta nel nome, altrettanto maestoso di Max Reger (1873-1911).

SABATO 12 OTTOBRE 2019

Sabato e domenica prossima 12 e 13 ottobre a #Villafiorentino #Sorrento l’evento Stelle & Sirene un tour #enogastronomico#moda e #spettacolo.
Con diversi dibattiti di esperti, gli stands del percorso gastronomico, tante rappresentazioni artistiche con performance di diversi artisti, e una sfilata della casa di Moda Kristal.B di Cristina Berni con la presenza di Erica De Matteis Miss Universe Italy 2018…cosa dire tanti eventi nell’evento.

Start ore 10,00 di Sabato 12 ottobre a Villa Fiorentino con l’inaugurazione della Kermesse delle Autorità, Stampa e TV.
Vi alleghiamo il programma completo delle attività previste.

L'immagine può contenere: una o più persone e testo

Nessuna descrizione della foto disponibile.

L'immagine può contenere: testo

OTT12 Obesity Day 2019 In occasione dell’ OBESITY DAY, Campagna nazionale di sensibilizzazione per la prevenzione dell’Obesità e del Sovrappeso, chiedi un controllo GRATUITO presso lo Studio di Alimentazione e nutrizione della Dr.ssa Fiorentino.

La consulenza GRATUITA prevede:
– Calcolo del BMI per valutare stato nutrizionale
– Calcolo del rischio metabolico
– Analisi corporea
– Dialogo aperto con il nutrizionista
– Informazioni e consigli pratici sulla corretta alimentazione

In occasione del controllo gratuito potrai richiedere un piano alimentare personalizzato ad un prezzo riservato.

E’ richiesta la prenotazione per garantire a tutti una buona consulenza.

L'immagine può contenere: una o più persone e spazio al chiuso

OTT12 Conservatorio Martucci di Salerno – La meglio gioventù

Sabato 12 ottobre
Auditorium Oscar Niemeyer, ore 19
Conservatorio di Musica ‘Giuseppe Martucci’ di Salerno
Direttore Nicola Samale

Programma

Sergej Vasil’evič Rachmaninov
Concerto per pianoforte e orchestra n.1 in Fa diesis minore, op.1
Pianista: Giovanna Basile

Concerto per pianoforte e orchestra n.2 in Do minore, op.18
Pianista: Alessandro Amendola

Ingresso libero

L'immagine può contenere: testo

L'immagine può contenere: oceano, cielo, montagna, spazio all'aperto, natura e acqua

OTT11 Convegno Archeologie borboniche

Il Convegno “Archeologie borboniche: la ricerca sull’antico a Capri e nelle Province di Napoli e Terra di Lavoro” è dedicato alla ricerca archeologica in età borbonica attraverso la documentazione d’archivio. Si propone di porre al centro
dell’attenzione le indagini di scavo che si realizzarono a Capri, ponendole in relazione con altri siti “minori” delle province più importanti del Regno, vale a dire la Provincia di Napoli e la Provincia di
Terra di Lavoro.
La centralità assegnata, fin dalla loro riscoperta a partire dal 1738, ai centri vesuviani di Pompei,
Ercolano e Stabia, ha comportato una minore attenzione negli studi verso altri siti campani di
grande valore storico. Tra questi, in primis, l’isola di Capri, alla cui “scoperta archeologica”, segnata
dallo scritto di Giuseppe Maria Secondo del 1750, fecero seguito numerose esplorazioni nel corso del secolo successivo. Tuttavia, i risultati di questi scavi, portati avanti nella sede del turbolento Tiberio sono oggi quasi o del tutto sconosciuti e in attesa di essere, ancora, riscoperti. Allo stesso modo la
città di Napoli, capitale del Regno, o Pozzuoli svelavano le loro antichità agli occhi dei
Soprintendenti che andavano succedendosi. Nell’ellisse immaginaria della ricerca archeologica del
periodo, il secondo fuoco è poi costituito da Caserta, sede della famosa Reggia e capoluogo di una provincia che vide avvicendarsi insigni studiosi, come Francesco Daniele e scavi di ben note città
antiche, come Capua.
L'immagine può contenere: testo
OTT12  NOTTE SACRA nel cuore di Torre del Greco
La “Notte Sacra”: fede viva che unisce il cuore di Torre del Greco intorno a San Vincenzo Romano con percorsi d’arte, musica e preghiera. La “Notte Sacra” nel cuore di Torre del Greco è un evento promosso dalla Basilica di Santa Croce per celebrare l’anniversario della canonizzazione di San Vincenzo Romano, primo parroco d’Italia del clero secolare elevato agli onori degli altari.
Artisti, esperti, volontari, giovani, movimenti, associazioni presteranno la loro musica, arte e cultura nel corso della notte come segno e testimonianza di fede viva e cittadinanza attiva nel solco di San Vincenzo.
Chiese e musei aperti, visite alle cavità sotterranee, concerti, mostre, estemporanee di pittura e musica, momenti ludico-educativi in una serata nella quale arte, cultura e preghiera la faranno da padrone con i negozi del Centro Storico aperti fino a mezzanotte favorendo sconti e promozioni per l’occasione.

DOMENICA 13 OTTOBRE 2019

L'immagine può contenere: oceano, cielo, spazio all'aperto, natura e acqua

OTT13 Escursione Spettacolo al Tramonto: Athena fra Mito e Realtà

Siamo lieti di presentare la prima “escursione-spettacolo” di Metadventures! Domenica 13 ottobre in collaborazione con Serena Ferone e Laura Lisanti andrà in scena lo spettacolo teatrale “Athena, fra mito e realta” nell’incantevole scenario di Punta Campanella. Il luogo rappresenta un vero e proprio teatro naturale: la torre saracena ed i resti dell’antico tempio di Athena faranno da sfondo alla rappresentazione mentre il cielo si dipingerà come una tela dei colori del tramonto!🌄

Partiremo da Termini per raggiungere la Cappella dedicata a San Costanzo, seguendo l’Alta Via dei Monti Lattari nel suo tratto più ricco di storia, leggende ed infiniti panorami sul golfo di Napoli, la Costiera Amalfitana e Capri! Attraverseremo i luoghi sacri, cari agli antichi: i nomi Torca, Crapolla, Jeranto ci rimandano ad un tempo in cui su queste coste giungevano delle processioni di ambasciatori provenienti dalla Grecia. E stavolta saremo noi camminanti che, seguendo la “Theorica Via”, andremo a rendere omaggio al tempio di Atena edificato da Ulisse.🏛

E come se non bastasse ritorneremo a Termini seguendo il tracciato dell’antica via romana di Minerva, illuminati dalla luce fantastica della luna piena 🌕!

DETTAGLI DELL’EVENTO
👉 Appuntamento alle ore 13:30 nei pressi del Bar de Simone sito in Piazza Santa Croce, Termini, Massa Lubrense, qui il link alla mappa: https://goo.gl/maps/tdyBGxHfcs4f59s2A (possibilità di raggiungere il luogo di partenza con i treni della circumvesuviana + autobus sita) 🚍
👉 Trekking lungo il sentiero 300 dell’Alta Via dei Monti Lattari da Termini a Punta Campanella passando per il Monte San Costanzo 🚶♂🚶♀
👉 Spettacolo teatrale al tramonto “Athena, fra mito e realtà” 🎭
👉 Piccolo aperitivo di omaggio ad Athena 🍻
👉 Ritorno a Termini seguendo l’antica via Minerva 👣

❗Prenotazione obbligatoria al 3386083009 (Ivan). La partecipazione virtuale su Facebook non sarà valida ai fini della conferma.

‼Numero max di partecipanti: 15

⚙Cosa portare: scarpe da trekking, zaino, borraccia almeno 1,5 lt, abbigliamento tecnico a strati, cappellino, frontale / torcia, snack, frutta.

〽Difficoltà Trekking: E (medio, escursionistico), lunghezza percorso 7 km con un dislivello positivo di 400 metri.

💱Contributo 15€ che comprende la conduzione dell’escursione di una guida escursionistica regolarmente iscritte al registro guide ufficiali regione Campania AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche), lo spettacolo teatrale e l’aperitivo.

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, testo

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Appuntamento LibriAmo con la scrittrice e giornalista Nancy De Maio, autrice di “Se un giorno di primavera un sognatore…”. Partecipazione speciale della psicoterapeuta Margherita Di Maio. I proventi delle vendite saranno devoluti all’azienda ospedaliera
Santobono-Pausilipon di Napoli

L'immagine può contenere: una o più persone, montagna, cielo, spazio all'aperto, natura e testo

DOMENICA 13 OTTOBRE
Giornata Nazionale del Camminare 👣

#GiornatadelCamminare2019

🌳Sentiero e Oasi di Mario🌳
Borgo San Salvatore • Vico Equense
dalle ore 10 alle ore 16.30

«Possa tu camminare nella bellezza in modo sacro,
Possa tu camminare nella bellezza ogni giorno,
Che la bellezza del fuoco sollevi il tuo spirito più in alto,
Che la bellezza della terra riempia il tuo cuore di allegria,
Che la bellezza della pioggia lavi via le tue pene,
Che la bellezza del cielo insegni alla tua mente a volare.»
(Sandra Ingerman)

👣 Camminare per ri-connettersi a se stessi, alla Natura e al suo potere benefico per il nostro equilibrio psicofisico.

A passo lento, senza fretta, immersi nel silenzio di un luogo abbracciato dai monti dove il tempo sembra essersi fermato e il nostro sguardo può planare sul confine sfumato che unisce cielo e mare.

I nostri piedi e la terra connessi dal respiro che vivifica i nostri sensi, restituisce armonia ai pensieri e leggerezza all’animo.

Un’esperienza arricchita da semplici pratiche guidate di ascolto profondo – utili ad attivare uno stato di presenza consapevole a noi stessi e a ciò che ci circonda.
E ancora … letture , momenti di riflessione , confronto e condivisione di gruppo.

«Chi cammina contempla la creazione.
Chi contempla la creazione si calma.
Chi si calma vede la realtà da una certa distanza.
Chi vede la realtà da una certa distanza ne rimette a posto i frammenti disordinati.»
(R. Russo)

I BENEFICI DELLE NATURA PER LA NOSTRA SALUTE

«Emozioni in Cammino • Passeggiate BenEssere» sono iniziative volte alla promozione della salute e dello star bene curate dalla Dott.ssa Maria Rosaria Siviero, psicologa psicoterapeuta, riservate a chiunque senta il bisogno di ri-trovare il proprio equilibrio psicofisico attraverso esperienze di immersione in Natura introducendo aspetti emozionali e di conoscenza di sé.

Numerose indagini biomediche internazionali, condotte negli ultimi ultimi venticinque anni, hanno evidenziato attraverso misurazioni scientifiche gli effetti benefici sulla salute delle pratiche di immersione in natura:

▪ azione antistress (riduzione degli ormoni dello stress: cortisolo, adrenalina e noradrenalina)
▪riduzione della pressione arteriosa e della frequenza cardiaca
▪ miglioramento della concentrazione e della memoria
▪ azione rilassante e rigenerante
▪ azione benefica sul sistema immunitario da parte di alcune sostanze aromatiche – i monoterpeni * – emesse dagli alberi.

(* Tutti gli alberi emettono sostanze volatili chiamate monoterpeni che inalati per un tempo sufficiente possono stimolare il sistema immunitario)

🚶 A CHI È ADATTA LA PASSEGGIATA?

L’esperienza è riservata a persone adulte e non è adatta alla presenza dei nostri amici a quattro zampe. 🚫🐶
Le Passeggiate BenEssere sono esperienze di immersione in Natura e non di tipo sportivo.
Se hai voglia di camminare a ritmo più spedito forse non è l’iniziativa adatta a te.

🌳 SENTIERO E OASI DI MARIO 🍁

La lunghezza del percorso, andata e ritorno, è di circa 5 km.
Il sentiero è classificato come “turistico”, non presenta difficoltà particolari e non passa per punti eccessivamente esposti.

La Passeggiata BenEssere prevede la SOSTA PER IL PRANZO a sacco – per il quale ciascun partecipante provvede da sé – presso l’Oasi di Mario dove saremo accolti da Gaetano Russo che ci racconterà la storia di questo posto meraviglioso.

L’Oasi è una spianata nel bel mezzo del bosco che nasce da una particolare conformazione della montagna che la rende unica su tutto il territorio Vicano e della Costiera Amalfitana. Unico è anche il toponimo che la distingue ”E’ Colarc” che sta ad attestare proprio qualcosa che è colato giù; infatti l’Oasi di Mario è una dolina di depressione di origine carsica creata nel corso degli anni dalle falde acquifere che interessano la zona. L’ Oasi si trova infatti nell’area perimetrale della dolina, con una falesia alta circa 90 metri che regala agli appassionati dell’outdoor uno spettacolo naturale unico.

L’Oasi è attrezzata di panche/tavoli per il pic nic, altalene, amache.
( www.oasidimario.com )

📌 COSA SERVE?

• Abbigliamento comodo e a strati
• Scarpe da trekking o con suola scolpita
• Telo per sedersi/sdraiarsi
• Spray repellente insetti
• Acqua, snack, pranzo a sacco

❗I RIFIUTI LI RIPORTIAMO CON NOI

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••
ℹ MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Per poter organizzare al meglio la Passeggiata BenEssere è NECESSARIA LA PRENOTAZIONE.

⚠ Attenzione: le adesioni e l’interesse espressi esclusivamente su facebook non sono considerati validi.

📝 PER PRENOTARE :

📞 chiamare il 347 69 87 953
Maria Rosaria Siviero
(è preferibile sentirsi a voce)

oppure

inviare messaggio 🔹whatsapp🔹 specificando
NOME – COGNOME – NUMERO DEI PARTECIPANTI

📴 Avvisami se non puoi venire perché l’evento è a numero chiuso e darai così la possibilità ad altri di esserci.

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••
☞ Il CONTRIBUTO è di 12 EURO, comprensivo dell’ingresso all’Oasi di Mario.
•••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••
⚠ Attenzione: ti chiedo per favore di portare la cifra esatta.

🕍 LUOGO E ORARIO DELL’APPUNTAMENTO

Ci incontriamo e partiamo da BORGO SAN SALVATORE, una delle tredici frazioni di VICO EQUENSE , presso la Chiesa Santissimo Salvatore, via San Salvatore alle ore 10.00

🚗 Via S. Salvatore, 80069 Vico Equense NA

In alternativa, da Napoli puoi arrivare con la 🚉 CIRCUMVESUVIANA – fermata Vico Equense – e la navetta circolare che parte dalla stazione di Vico per San Salvatore.

PAGINE DI CONTATTO
https://www.facebook.com/MariaRosariaSiviero

https://www.facebook.com/groups/EmozioninCamminoBenEssereNatura/

https://www.facebook.com/DottoressaMariaRosariaSiviero/

📞 Cell. 3476987953
Maria Rosaria Siviero

L'immagine può contenere: pianta, testo e cibo

IL MERCATO DELLA TERRA di SLOW FOOD a Piano di Sorrento OGNI 2A DOMENICA DEL MESE

– ORE 9:00 il consueto squillo di tromba di apertura delle vendite per il 5 compleanno del mercato della terra targato Slow Food
ORE 11.00 LABORATORIO E’ TEMPO DI VENDEMMIA Dopo un’introduzione storica e gli interventi di un agronomo e di un nutrizionista la parola passerà al produttore Carmine Russo che ha la sua azienda agricola nel Cilento e precisamente nel comune di Magliano Vetere.
Farà degustare ai presenti un Fiano e un Castel San Lorenzo Barbera, il suo bianco e rosso di punta, coadiuvato dal sommelier e degustatore Giuseppe Reale dell’enoteca Decanter di Sorrento, che descriverà le caratteristiche organolettiche dei due DOP
24 posteggi per altrettante piccole aziende della penisola sorrentina e di tutta la Campania. Tutti prodotti di stagione per fare la spesa con Slow Food, verdure fresche, frutta, pane, vino, confetture, miele, uova, salumi, formaggi, dolciumi, tutto rigorosamente prodotto in prima persona dai produttori slow.
SPAZIO ASSOCIAZIONI- PENISOLA VERDE CON LA RACCOLTA DI OLIO ESAUSTO

Mostra tutto il testo Nascondi